SPETTACOLO

Cresce l’attesa per il gran finale di “Imprò”, il Campionato di Improvvisazione Teatrale Professionisti

December 20 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Chi sarà il vincitore dell’appassionante sfida a colpi di improvvisazione teatrale? Lo scopriremo nella finalissima di venerdì 22 dicembre in scena al Teatro di Rebecca a Perugia, ore 21.00.

L’ultimo appassionante appuntamento della settima edizione di Imprò, il Campionato di Improvvisazione Teatrale Professionisti, è con l’attesa finalissima di venerdì 22 dicembre al Teatro di Rebecca, l’occasione per decretare la squadra Campione d’Italia e trascorrere una serata prenatalizia tra allegria, emozioni e risate.

Storie improvvisate, senza copioni e senza costumi, e gag irresistibili prenderanno vita ancora una volta sul palco del Teatro di Rebecca, in Via Canali a Perugia, con la sfida conclusiva tra la squadra dei Verdi contro quella degli Arancio, ovvero le due squadre più votate dal pubblico di questa rassegna di improvvisazione teatrale perugina, composte dai migliori attori improvvisatori professionisti d’Italia, pronti a darsi battaglia, a suon di fantasia e creatività, per aggiudicarsi il match teatrale decisivo.

Il grande successo della rassegna organizzata dall’Associazione Teatrale Voci e Progetti con il patrocinio del Comune di Perugia è destinato a ripetersi anche per questa serata finale, che ha tutti i presupposti per chiudere in bellezza la stagione 2017 e dimostrarsi ancora una volta esempio virtuoso di organizzazione e partecipazione, con un’ottima riuscita degli appuntamenti che dal mese di ottobre hanno divertito ed appassionato gli spettatori grazie ad un programma ricco di proposte diverse e originali.

Il prossimo Venerdì saranno 8 gli attori improvvisatori sul palco, chiamati a raccolta da tutta Italia per contendersi l’ambito trofeo: per i Verdi scenderà in campo la creatività del bolognese Fabio Magnani, del fiorentino Daniele Marcori e la maestria degli eccezionali improvvisatori di “casa” Mariadele Attanasio e Daniele Roma; gli Arancio schiereranno l’estro del perugino Nicola Frascati, la professionalità del toscano Renato Preziuso, le doti di Debora Fedrigucci da Pesaro e la simpatia del romano Alessandro Cassoni.

Tutto è improvvisato, anche gli interventi musicali che accompagnano l’azione scenica con il musicista Alessandro Cistofori e il dj Andrea Sambuchi pronti ad avvicendarsi tra composizioni estemporanee alla tastiera e una selezione sempre azzeccata di tracce musicali da una fornitissima raccolta virtuale.
Gli onori di casa sono affidati alla simpatia del conduttore Massimiliano Trevisan mentre l’arduo compito di vigilare sull'andamento della gara spetterà invece a Lorenzo Meacci nella veste di giudice.

E per una rassegna che si chiude ci sono altri appuntamenti già in cantiere per il 2018: l’attività formativa e di intrattenimento di Voci e Progetti, anche affiliata ad Improteatro-Associazione Nazionale Improvvisazione Teatrale, non si ferma certo qui. Sarà possibile seguire i prossimi eventi in programma sul sito www.vocieprogetti.it.

INFO UTILI Ingresso intero: € 13,00 – Ingresso ridotto € 10,00 (ha diritto al biglietto ridotto chi prenota on-line entro le ore 18:00 del giorno dello spettacolo) - PRENOTAZIONI: www.vocieprogetti.it - +39 347 6518028 – info@vocieprogetti.it - www.improteatro.it



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere