GASTRONOMIA

Cucina e vendemmia: manager da tutta Italia a confronto nelle colline senesi

September 27 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Venti manager da ogni zona d’Italia si sono ritrovati a Castelnuovo Berardenga per approfondire le dinamiche alla base delle relazioni e del lavorare insieme. L’iniziativa è stata organizzata dalla società Sōn Consulting di Barcellona che ha scelto la campagna senese per organizzare due giornate di formazione rivolte a professionisti con ruoli di responsabilità aziendale e di gestione del personale. Il corso ha trovato partecipanti da ogni regione della penisola a cui sono state proposte inedite esperienze di contatto umano, di manualità e di lentezza (da un corso di cucina tenuto da chef Shady Hasbun alla vendemmia) che hanno permesso di lavorare insieme in maniera efficace e significativa, valorizzando le occasioni per comprendere sé stessi e gli altri come basi per un nuovo modo di fare impresa.

Venti manager da ogni zona d’Italia si sono ritrovati a Castelnuovo Berardenga per approfondire le dinamiche alla base delle relazioni e del lavorare insieme. L’iniziativa è stata organizzata dalla società Sōn Consulting di Barcellona che, impegnata in tutta Europa nel promuovere una comprensione reciproca tra il mondo del business e l’essere umano, ha scelto la campagna senese per organizzare due giornate di formazione rivolte a professionisti con ruoli di responsabilità aziendale e di gestione del personale.

Il corso ha trovato partecipanti da ogni regione della penisola a cui sono state proposte inedite esperienze di contatto umano, di manualità e di lentezza che hanno permesso di lavorare insieme in maniera efficace e significativa, valorizzando le occasioni per comprendere sé stessi e gli altri come basi per un nuovo modo di fare impresa. «Le colline e la quiete di Castelnuovo Berardenga - spiega Davide Neri, fondatore di Sōn Consulting insieme a Carolina Sassi e Vishal Thacker, - hanno permesso ai manager di staccare dalla quotidianità e di vivere ritmi lenti, di stare a contatto con la natura, di provare esperienze nuove, di trovare buon cibo e di avere tempo per ascoltare sé stessi e gli altri. L’obiettivo, infatti, è stato di valorizzare la collaborazione per porre l’elemento umano al centro del fare impresa».

Le due giornate hanno trovato il loro apice nel corso di cucina tenuto dallo chef italo-palestinese Shady Hasbun che, ormai presenza costante in molti programmi di RaiUno (da La Prova del Cuoco alle ultime partecipazioni a UnoMattina Estate), è noto per la sua capacità di integrare culture, cibi e persone. Il cuoco ha progettato e condotto un’esperienza unica dedicata alla cucina e alla scoperta dei migliori cibi e vini toscani, stimolando una sinergia ai fornelli tra tutti i partecipanti dove ognuno ha portato le proprie idee per la sperimentazione di ricette creative e innovative capaci di esprimere le singole identità. Tra le altre attività proposte da Sōn Consulting per generare occasioni di collaborazione e confronto, inoltre, sono rientrate anche la raccolta dell’uva in vigna e una passeggiata in mezzo alla natura, che sono state seguite da una successiva fase di analisi e di riflessione sui comportamenti individuali nei vari ambiti operativi. «Il business - continua Neri, - si sta evolvendo e non è più unicamente una macchina volta a produrre profitto, ma un organismo umano pensato per il benessere delle persone, del pianeta e della società. In quest’ottica, le varie esperienze sono state pensate per far emergere i comportamenti individuali e le capacità relazionali di ogni partecipante, stimolando una riflessione che vuole portare ad un cambiamento positivo al momento del ritorno in ufficio».

Licenza di distribuzione:
Marco Cavini
Responsabile pubblicazioni - Uffici Stampa Egv di Cavini Marco
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere