SPETTACOLO

Da Raggiolo a Quota, camminata sotto le stelle e clownerie nel bosco

August 11 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Natura, sentieri, stelle e clownerie. Dall'unione tra questi elementi prende forma lo spettacolo di RidiCasentino di venerdì 11 agosto che avrà come protagonista il noto clown Rufus e che avrà la caratteristica unica di essere ospitato dal bosco tra Raggiolo e Quota, in una zona raggiungibile solo a piedi dopo una breve camminata al buio e sotto le stelle sull'antica via medievale che collega i due paesi. Questa suggestiva formula è già stata testata dai Noidellescarpediverse nel 2016 e, di conseguenza, viene riproposta gratuitamente per il secondo anno consecutivo. Gli spettatori potranno decidere da dove iniziare la loro serata, dal momento che alle 21.00 partirà in contemporanea una parallela passeggiata da Raggiolo e da Quota che si incontrerà a metà strada in località Sant'Angelo dove andrà in scena lo spettacolo di clownerie, magia e giocoleria di Rufus, uno tra i maggiori artisti circensi italiani.

Natura, sentieri, stelle e clownerie. Dall'unione tra questi elementi prende forma lo spettacolo di RidiCasentino di venerdì 11 agosto che avrà come protagonista il noto clown Rufus e che avrà la caratteristica unica di essere ospitato dal bosco tra Raggiolo e Quota, in una zona raggiungibile solo a piedi dopo una breve camminata al buio e sotto le stelle sull'antica via medievale che collega i due paesi. Questa suggestiva formula è già stata testata con successo nel 2016 e, di conseguenza, viene ora riproposta gratuitamente per il secondo anno consecutivo grazie alla collaborazione tra l'associazione culturale Noidellescarpediverse e la Brigata di Raggiolo.
Gli spettatori potranno decidere da dove iniziare la loro serata, dal momento che alle 21.00 partirà in contemporanea una parallela passeggiata da Raggiolo e da Quota. La camminata, prevalentemente su un selciato di pietra e adatta anche per bambini, è più lunga e impegnativa da Raggiolo, mentre è più agevole da Quota; in entrambi i casi è consigliato munirsi di torcia, scarpe comode e abbigliamento adeguato. I due gruppi si incontreranno a metà strada in località Sant'Angelo dove sono ancora visibili nel bosco i resti di un'antica pieve, per iniziare a divertirsi e a ridere con lo spettacolo di clownerie, magia e giocoleria di Rufus (nome d'arte di Cristiano Masi). Anima della scuola di circo "Chez nous le cirque" e fondatore dell'unico museo del circo italiano, questo eclettico artista pisano lavora da oltre vent'anni come professionista nel campo del teatro e dello spettacolo esibendosi in teatri, locali, circhi, televisioni e piazze di ogni zona della penisola. All'impegno artistico, Rufus ha unito anche quello sociale perché da un decennio opera come Clown Dottore e in altri progetti tra ospedali, scuole, centri anziani e centri per diversamente abili. Questo ricco bagaglio sarà ora proposto a RidiCasentino, con la magia dei suoi trucchi e l'atmosfera del bosco che promettono di lasciare tutti a bocca aperta. «Risate, stupore e divertimento per bambini e adulti - promette Samuele Boncompagni dei Noidellescarpediverse. - A RidiCasentino ospiteremo uno dei più grandi artisti circensi italiani che ha accettato l'invito di mettere in scena il suo spettacolo nel suggestivo palcoscenico di un bosco. Sarà una serata dal fascino particolare che si aprirà con una camminata sotto le stelle e che si chiuderà con i trucchi di Rufus, permettendo di arricchire l'estate con un'esperienza unica nel suo genere».

Licenza di distribuzione:
Marco Cavini
Responsabile pubblicazioni - Uffici Stampa Egv di Cavini Marco
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere