Utenti registrati: 36668 - Testi pubblicati: 226120
Comunicati-Stampa.net TV.Comunicati-Stampa.net
CAT: HI-TECH


Leggi tutte le news della categoria

Scheda autore comunicato stampa
   Informazioni sull'autore del testo:
Autore: Cynthia Carta
Azienda: Cynthia Carta ADV.
Web: http://www.cynthiacartaadv.it/


Scheda completa di questo autore
Altri testi di questo autore
RSS di questo utente Feed RSS utente

Registrazione nuovi utenti

Richiedi l'accredito stampa gratuito, ti darà diritto all'invio di illimitati comunicati stampa e news, che vedrai pubblicati quì e sul network di siti affiliati a comunicati-stampa.net.

Accedi al modulo di registrazione
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo?
Leggi come procedere




Comunicato Stampa
Creative Commons - Attribuzione-Non commerciale 2.5
DataCore Software integra la gestione basata sull’hypervisor storage con VMware vCenter™ ...

Pubblicato il 22/05/2012 | da Cynthia Carta


...per consentire agli amministratori VMware di gestire le VM e lo storage di tutta l’azienda da un’unica console Le imprese possono controllare e programmare i servizi di virtualizzazione dello storage SANsymphony-V direttamente dall’interno della piattaforma di gestione VMware vCenter™ Server

FORT LAUDERDALE, Fla. – 21 maggio 2012 – DataCore™ Software ha annunciato la disponibilità di un nuovo plug-in software realizzato per integrare le potenti capacità di gestione dello storage aziendale offerte dall’Hypervisor Storage SANsymphony™-V di DataCore con VMware vCenter™ Server. Tutti i clienti SANsymphony-V possono già scaricare il plug-in software di gestione.

VMware vCenter è lo standard “de facto” per la gestione di infrastrutture virtuali VMware, mentre l’Hypervisor Storage SANsymphony-V unisce la potenza della virtualizzazione dello storage con la possibilità di gestione globale di tutto lo storage aziendale. Le capacità delle due soluzioni vengono oggi integrate in modo trasparente per permettere agli amministratori VMware di gestire efficacemente tutte le loro macchine virtuali (VM) e le risorse di storage da una singola console.

“Il nuovo DataCore Storage Hypervisor Plug-in per VMware vCenter Server unisce due soluzioni di gestione leader nei loro mercati per offrire ai clienti il meglio dei due mondi attraverso una gestione infrastrutturale unitaria,” ha detto Parag Patel, Vice President, Global Strategic Alliances di VMware. “I clienti possono gestire meglio desktop, server e risorse di storage in un ambiente virtuale VMware ottenendo così il massimo dei benefici.”

DataCore e VMware: una combinazione che offre benefici straordinari
Gli amministratori VMware possono ora rendere disponibili, monitorare e gestire le loro risorse di storage e server da un’unica console ed eseguire le comuni attività legate allo storage e le complesse pianificazioni sui flussi di lavoro per clonare, creare istantanee e ripristinare “data store” e VM senza bisogno di essere degli esperti di storage.

Il vCenter Plug-in aiuta gli amministratori VMware ad aumentare la produttività e rispondere più velocemente alle necessità degli utenti in diversi modi, tra cui:

• Offrendo a VMware una vista globale end-to-end sullo storage dalla prospettiva di una macchina virtuale, di un host o di un disco virtuale; monitoraggio centralizzato; e gestione delle risorse di storage
• Mettendo rapidamente a disposizione dischi virtuali agli host VMware vSphere®/ESX®
• Creando e ripristinando istantanee dei “data store” dove sono ospitate le VM
• Programmando compiti di coordinamento dei flussi di lavoro tra i server vSphere e SANsymphony-V
• Catturando istantanee coerenti di un “data store” per la convalida o prima di apportare modifiche all’ambiente
• Programmando cloni per il recupero (copia completa) o efficaci istantanee differenziali per ripristinare rapidamente le VM
• Utilizzando protezione mirror per l’elevata disponibilità dei dischi virtuali
• Visualizzando le condizioni correnti con termini di facile comprensione per semplificare l’identificazione dei problemi e l’analisi dettagliata delle cause sulle macchine virtuali e il loro storage
• Abbassando le spese operative (OPEX) e aumentando la produttività dell’amministratore tramite flussi di lavoro automatizzati, procedure guidate e riducendo la necessità di formazione o specifiche competenze legate allo storage

Semplificare le difficili attività dello storage: istantanee, cloni e ripristini
Le procedure guidate e i menu con comandi semplificati integrati nel software eliminano la complessità nella creazione, programmazione e cattura delle istantanee delle VM. Gli amministratori semplicemente scelgono il “data store” che ospita la specifica VM di interesse. Il plug-in chiede a VMware vCenter Server di sospendere quelle VM e poi induce SANsymphony a scattare le istantanee del corrispondente “data store”. Sono supportati sia la copia clone completa sia le istantanee differenziali (più leggere). Lo stato positivo noto all’interno di quelle snapshot può essere utilizzato per impostare nuove VM o per risolvere velocemente problemi legati alla presenza di malware o a errori dell’utente che potrebbero averne danneggiato l’integrità.

Le istantanee possono essere programmate a intervalli regolari con un clic del mouse, per esempio il sabato alle 3:00 del mattino, quando non hanno influenza sull’operatività quotidiana. Il flusso di lavoro può anche definire per quanto tempo le istantanee devono essere conservate prima della loro cancellazione.

Gli amministratori VMware vogliono concentrarsi sulle VM, non sulla complessità dello storage
La transizione verso ambienti virtualizzati crea nuove necessità per un’efficace gestione delle sottostanti risorse di storage che sono virtualizzate. Gli amministratori VMware devono far fronte alla richiesta di mettere a disposizione nuove VM, impostare “data store” e gestire le operazioni di copie clone e istantanee. La mancanza di conoscenze approfondite dei sistemi di storage e l’impossibilità di una gestione end-to-end possono però lasciare gli amministratori con una visione incompleta di come vengono utilizzate le risorse fisiche in un ambiente virtuale. Questo può aumentare la quantità di tempo e gli sforzi necessari per gestire l’ambiente. Gli amministratori VMware hanno bisogno di avere a disposizione i corretti strumenti di gestione per far fronte a questi compiti e quindi utilizzano VMware vCenter per gestire i loro server.

Il SANsymphony-V Plug-in per VMware vCenter offre un ricco set di funzionalità per la gestione dello storage. Dal plug-in, gli amministratori vSphere possono soddisfare le dinamiche esigenze dello storage dei cluster vSphere/ESX, degli host e delle macchine virtuali senza bisogno di dover diventare esperti di storage o dover abbandonare la loro familiare console centralizzata.

DataCore e VMware: il data center completamente virtualizzato
“I clienti VMware di tutto il mondo che utilizzano VMware vSphere si basano sulle soluzioni DataCore per offrire la fondamentale ‘terza dimensione’ della virtualizzazione: lo storage. DataCore ha realizzato il suo software per modellare efficacemente l’infrastruttura di storage condiviso richiesta dalla virtualizzazione,” dichiara Carlos Carreras, Vice President of Alliances and Business Development di DataCore Software. “Il SANsymphony-V VMware vCenter Plug-in rende il lavoro di gestione dello storage significativamente più semplice. Oggi gli amministratori VMware hanno a disposizione una console amministrativa ‘one-stop’ che gli permette di monitorare e gestire tutti i server e le risorse di storage attraverso l’intero data center virtuale.”

Per maggiori informazioni:
Per maggiori informazioni sul DataCore vCenter Management Plug-in consultate il documento SANsymphony™-V Plug-in for VMware vCenter o inviate un’email a DataCore all’indirizzo info@datacore.com.

Foglio informativo:
http://pages.datacore.com/SANsymphony-VforVMwarevCenter.html


Informazioni su DataCore Software
DataCore Software sviluppa software per la virtualizzazione dello storage che viene sfruttato in ambienti IT virtuali e fisici per ottenere elevata disponibilità, grandi prestazioni e il massimo utilizzo dello storage. L’hypervisor storage SANsymphony-V di DataCore è una soluzione completa, indipendente dall’hardware, in grado di cambiare sostanzialmente le metriche economiche nel provisioning, nella replica e nella protezione dello storage, dalle grandi imprese fino alle piccole e medie aziende. Maggiori informazioni sono disponibili all'indirizzo www.datacore.com.

# # #

Ufficio Stampa Italia
Cynthia Carta Adv.
Via Monte Rosa, 74 – 20149 Milano
Tel. 0245484666 Mob. 3385909592
Mail: ccarta@kprglobal.com - cyncarta@cynthiacartaadv.it
www.cynthiacartaadv.it

DataCore
Marco Frigerio
Regional Manager Italia
marco.frigerio@datacore.com

Joerg Schweinsberg
Channel Manager EMEA
joerg.schweinsberg@datacore.com

Iris Hatzenbichler
Marketing & Operations Manager EMEA
Iris.Hatzenbichler@datacore.com


Link: http://pages.datacore.com/SANsymphony-VforVMwarevCenter.html

Autore della pubblicazione:
Cynthia Carta
Titolare Agenzia di comunicazione
Cynthia Carta ADV.
Vai alla versione stampabile di questa news - Versione in PDF Crea PDF di questa news
Info su chi ha pubblicato questo testo
Leggi altri testi dello stesso autore
Leggi altre news che trattano lo stesso argomento (HI-TECH)
» Clicca per leggere le ultime notizie pubblicate

ID: 169320


RSS Comunicati-Stampa.net, clicca per accedere alla pagina   Copyright © PuntoWeb.Net S.a.s.              Privacy | Regole servizio | Chi siamo | Pubblicità | Per la Stampa | Partners
 
PuntoWeb.Net Sas