PRODOTTI

Di cosa ha bisogno una brochure

October 11 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Nonostante l'importanza del marketing digitale, il materiale cartaceo ha ancora un ruolo importante da svolgere. Una brochure prodotta professionalmente suggerisce una reputazione consolidata; non solo, ma le brochure sono soprattutto strumenti di marketing versatili.

Puoi distribuirle alle fiere, inviarle tramite posta diretta e persino pubblicarle sul sito web della tua azienda. Ecco alcuni suggerimenti datici dagli amici di 4Graph per scrivere una brochure che indichi professionalità e competenza.

1. Crea uno schema o un piano di attacco
Le brochure variano per contenuto e lunghezza, ma la maggior parte segue un formato standard. Il pannello frontale mostra il logo e il titolo dell'azienda, i pannelli interni forniscono dettagli di supporto riguardanti il prodotto/servizio, mentre il pannello finale contiene le informazioni di contatto.
Prima di iniziare a scrivere, identifica il tuo pubblico target, inclusi età, sesso, reddito e interessi. Queste informazioni guideranno il tono, la lingua e il contenuto della brochure e ti aiuteranno anche a scegliere un invito all'azione che piaccia ai tuoi lettori.

2. Scrivi un titolo convincente
Il tuo titolo determinerà se un potenziale cliente leggerà la tua brochure o la metterà da parte.
Evita di usare titoli che non dicono nulla al lettore sui contenuti, ad esempio "Fai una buona impressione". Cosa significa questo, su chi stai facendo una buona impressione? E per quale scopo? Puoi provocare la curiosità di un lettore senza essere vago. Questi titoli di esempio suscitano interesse e allo stesso tempo dicono ai lettori esattamente cosa otterranno dalla lettura della brochure:
- Paura del dentista? Scopri come può aiutare la sedazione odontoiatrica
- L'ultima lista di controllo per la preparazione al college: un piano quadriennale per le matricole delle scuole superiori
- 4 motivi per ripensarci prima di acquistare una casa pignorata

3. Sii conciso e usa un linguaggio semplice
La tua brochure dovrebbe concentrarsi su un prodotto o servizio. Una brochure a tre ante ha spazio solo per circa 350-450 parole, quindi mantieni parole, frasi e paragrafi brevi. Includi solo le informazioni più rilevanti, lasciando spazio a spazi bianchi e immagini.
Grandi pareti di testo ininterrotto sembrano intimidatorie per i lettori, quindi usa liberamente i sottotitoli. Cerca di non mettere più di un paio di paragrafi di fila senza introdurre qualcos'altro per rompere la monotonia, come un sottotitolo, un elenco puntato o un'immagine.

4. Limitare la copia a 1-2 caratteri tipografici
Seleziona la dimensione del carattere, la spaziatura e il colore tenendo presente la leggibilità in modo che i tuoi potenziali clienti non debbano sforzarsi per leggere la brochure.

5. Dai ai lettori un motivo per tenere la tua brochure
Se puoi, includi un riferimento pratico di qualche tipo per dissuadere i lettori dal buttarla via, ad esempio:
- una mappa di una città contrassegnata con le principali attrazioni
- una tabella del "peso corporeo normale" basata sull'altezza del lettore
- un elenco di borse di studio per studenti specifiche del programma
Inoltre, valuta la possibilità di stampare la brochure su una carta lucida di alta qualità per aumentarne il valore percepito.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere