SPETTACOLO

Distant Dancefloors:
 il Covid-19 e la musica elettronica

August 6 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il nuovo documentario realizzato da Pioneer DJ illustra l’impatto del COVID-19 sul settore della musica elettronica Guarda il film QUI @pioneerdjglobbal #DistantDancefloors

Pioneer DJ pubblica Distant Dancefloors che esplora l’impatto globale del COVID-19 sulla scena della musica elettronica. Mentre il mondo muove i primi passi nella ‘nuova normalità’, Pioneer DJ presenta la sua visione a 360° sull’impatto economico, psicologico e sociale che COVID-19 ha avuto sulla Club Culture globale.
Improvvisamente, la musica si è fermata: i locali hanno dovuto chiudere, festival, eventi e live sono stati annullati mettendo a rischio i mezzi di sostentamento di migliaia di persone. Distant Dancefloors ritorna ai primi momenti dell’espansione del virus: le prime avvisaglie, la presa di coscienza globale e il conseguente lockdown.
Condividendo le loro riflessioni sugli ultimi sei mesi, il film offre i commenti di DJ internazionali come Blond:ish, Eats Everything, Honey Dijon, Luciano e Rebuke e di figure culturali chiave come Kevin Watson, Autore dell’International Music Summit Business Report & Paul Reed, l’Association of Festivals, talent manager e fan. Analizzando l’insieme dell’esperienza degli intervistati, Distant Dancefloors esplora il modo in cui il settore si è prima adattato e poi ha iniziato a ricostruirsi.

Blond:ish commenta: “Viviamo questa sventura, ma ci adattiamo, è ciò che facciamo, è la nostra natura umana. La domanda è, in che modo il settore musicale si sta adattando? E, come sapremo riprenderci e dare forza a nuove basi sostenibili come settore ed essere innovativi per tutti gli altri, per essere di esempio?”
Nel film, ascoltiamo le opinioni contrastanti degli artisti mentre cercano di rispondere alla crisi offrendo il loro punto di vista sul futuro del settore. Lo streaming video diventerà la nuova normalità? La popolarità dello streaming continuerà quando torneremo nei club? Abbiamo l’opportunità di cambiare in meglio il settore? Qual’è stato l’impatto sulle centinaia e migliaia di persone i cui mezzi di sostentamento dipendono dal settore? Il dancefloor può continuare ad esistere ai tempi del distanziamento sociale? Distant Dancefloors indaga.

AlphaTheta EMEA Limited è la sussidiaria di AlphaTheta Corporation responsabile per le vendite e il marketing in EMEA. Per oltre vent’anni, il brand Pioneer DJ è stato un leader di mercato nel design e nella produzione di innovativi dispositivi e software per DJ. L’azienda lavora a stretto contatto con i DJ e i club per offrire prodotti di nuova generazione capaci di ispirare e di forgiare la community dance music globale, e recentemente ha lanciato una nuova linea di strumenti musicali per la produzione e le performance dal vivo. Il suo portfolio include brand come Pioneer DJ, rekordbox, TORAIZ e Pioneer Professional Audio, così come le piattaforme social KUVO e DJsounds. AlphaTheta Corporation è un’azienda privata con sede a Yokohama, Giappone, ed è diretta dal suo Presidente e CEO Yoshinori Kataoka.

Sito Web: www.pioneerdj.com
Per tutti gli aggiornamenti: www.pioneerdj.com/news
Facebook: /pioneerdjglobal Twitter: @pioneerdjglobal Instagram: @pioneerdjglobal YouTube: /pioneerdjglobal



Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere