MUSICA

Dopo il Premio Mia Martini alla carriera Roby Facchinetti ottiene un grande successo in Cina

October 30 2014
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Grande successo per Roby Facchinetti, che si è esibito per la prima volta in Cina, a Shanghai, in occasione dell’evento “ELLE China 2014 Style Awards”, unico artista straniero, che rappresenta l’eccellenza musicale italiana, invitato a partecipare alla manifestazione organizzata da Modern Sky, prestigiosa global music company, e da ELLE.

Grande successo per Roby Facchinetti, che si è esibito per la prima volta in Cina, a Shanghai, in occasione dell’evento “ELLE China 2014 Style Awards”, unico artista straniero, che rappresenta l’eccellenza musicale italiana, invitato a partecipare alla manifestazione organizzata da Modern Sky, prestigiosa global music company, e da ELLE.

Davanti ad un pubblico di 2500 giovani, Roby Facchinetti è riuscito, secondo la critica cinese, a “raggiungere il cuore e la testa dei ragazzi presenti con la bellezza della sua musica”, tanto che l’account dei Pooh su Weibo (il più popolare social network cinese) ha registrato oltre 150.000 contatti in un solo giorno.

«Sono entusiasta per la reazione del pubblico di Shanghai – dichiara Roby Facchinetti – Con loro si è creata una sintonia immediata e hanno mostrato sensibilità, competenza e disponibilità verso melodie non conosciute. Ringrazio l’Ambasciata d’Italia per lo straordinario lavoro svolto e mi auguro di poter tornare nel 2015 con i Pooh».

Roby Facchinetti si trova in questi giorni in Cina per partecipare ad una serie di eventi organizzati dall’Ambasciata d’Italia per promuovere la cultura e l’immagine italiana presso le nuove generazioni.
«La diplomazia culturale rappresenta un elemento fondamentale per promuovere l’intera economia italiana in Cina – dichiara Alberto Bradanini, Ambasciatore d’Italia - I Pooh esprimono una qualità musicale di altissimo livello che, sono sicuro, sarà in grado di entrare nel cuore delle giovani generazioni cinesi».

Roby Facchinetti è fresco del successo del suo terzo album di inediti da solista, “Ma che vita la mia” (etichetta e distribuzione Carosello Records), entrato direttamente al 1° posto della classifica degli album più venduti, che arriva a oltre 20 anni dal precedente “Fai col cuore” (1993) e 30 anni dopo l’omonimo “Roby Facchinetti” (1984). L’album contiene gli ultimi brani nati dalla collaborazione tra Roby Facchinetti (musiche) e Valerio Negrini (testi), fondatore e storico paroliere dei Pooh scomparso più di un anno fa.

Recentemente ha ottenuto il Premio Mia Martini alla Carriera, ritirato a Bagnara Calabra il 4 ottobre regalando dal vivo applauditissime esibizioni con alcuni brani del suo nuovo repertorio e memorabili successi dei Pooh.

La tournée di grande successo “Ma che vita la mia Tour” prosegue, le prossime date saranno il 30 novembre al Teatro Verdi di Montecatini (Pistoia), il 12 dicembre al Gran Teatro Geox di Padova e il 13 dicembre al Teatro Condominio di Gallarate (Varese).





Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere