ECONOMIA e FINANZA

Dramma imprenditori, Manconi: “C’è necessità di una sanatoria fiscale in tempi brevi”

May 4 2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

A seguito dell’escalation di episodi drammatici legati alla recessione il Presidente dell’Associazione Sviluppo Lavoro propone una soluzione

Continua l’inquietante serie di drammatici episodi legati al momento di crisi economica che sta attraversando il nostro Paese: è di ieri il gesto estremo di un imprenditore in difficoltà finanziarie che si è barricato in una sede dell’Agenzia delle Entrate in provincia di Bergamo, sequestrando un impiegato per alcune ore.

Il Presidente di Sviluppo Lavoro Gabriele Manconi ha espresso il suo pensiero: “Non è possibile andare avanti così. In un contesto in cui le famiglie e le aziende non ce la fanno più vedremo sempre più suicidi e atti di follia come il sequestro di ieri all'Agenzia delle Entrate”.

Manconi propone una soluzione di cui negli ultimi tempi si è parlato troppo poco: “Quel che ci vuole è una sanatoria fiscale, ed in tempi brevi. Una soluzione del genere sarebbe puro ossigeno per le aziende e per le famiglie, nonché un vero impulso per la crescita”.


Per informazioni:
Andrea Corti – Ufficio Stampa
Telefono – 06 89524136
Fax – 06 89524138
Mail – info@sviluppolavoro.net
www.sviluppolavoro.net



Licenza di distribuzione:
Andrea Corti
Addetto stampa - Associazione Sviluppo Lavoro
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere