INTERNET

E-commerce: gli sbagli più frequenti delle PMI e i consigli di Calicantus srl per evitarli

September 11 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

In attesa dell’imminente “PrestaShop Day Online Italy” il prossimo 24 settembre, Calicantus srl offre alcuni passaggi salienti dei propri speech, tenuti durante il recente “Prestashop (e)Commerce Week,” riguardanti la gestione efficace dei fattori determinanti nella vendita online.

“Fare e-commerce non significa solo fare un sito, ma costruire un’organizzazione imprenditoriale attorno al sito” – da questo incipit il CEO di Calicantus srl, Valentino Bergamo, ha tracciato un percorso ideale, dedicato all'utilizzo vantaggioso dell’e-commerce, con particolare attenzione verso le PMI che lo vedono come lo strumento per ripartire, dopo il lockdown.

Durante i cinque giorni si sono alternati numerosi speech e webinar, in particolare gli interventi targati Calicantus sul tema dei Digital Marketing Social e della creazione di uno Shop online.

Tra i fondamentali è il concetto di “customer-journey”, il percorso compiuto dagli acquirenti prima di approdare al nostro negozio-online, a partire da un termine digitato nei motori di ricerca o una pubblicità vista nei social network.


In questo contesto, dogmi quali “numero di post giornalieri o settimanali” e “orario di pubblicazione”, vengono meno, sostituiti da “contenuto target”, “cliente target” e “momentum”, ovvero il contenuto appropriato, proposto al pubblico interessato, nel momento giusto, al fine di persuadere e convertire il pubblico in cliente e in ambasciatore del marchio, del prodotto o del servizio, presso la propria rete sociale.


Per questo Social Commerce è innanzitutto “social” e “conversazione”, per questo sono le interazioni tra persone e aziende a creare le opportunità.

Come è noto le conversazioni vanno stimolate, strutturando un “piano editoriale” attraverso il quale sperimentare diverse tipologie di contenuto (declinate a loro volta in molteplici formati) e capendo quali siano le più efficaci, nell’ambito della nostra strategia.

Infine, per raggiungere la massima diffusione, il piano editoriale deve essere integrato da una strategia pubblicitaria sponsorizzata sui diversi canali.

Altri aspetti fondamentali riguardano la scelta della piattaforma, l'ottimizzazione dell’esperienza di utilizzo (UX o User Experience), la creazione e la promozione di contenuti dedicati al sito web, una gestione logistica efficiente e un customer care impeccabile, governati da una comprensione puntuale dei dati offerti dagli strumenti analitici.


Qui i link dove vedere gli speech di Calicantus alla Prestashop (e)Commerce Week:



SOCIAL COMMERCE: DA DOVE COMINCIARE?

https://www.youtube.com/watch?v=g94TegSKiHA



E-COMMERCE: LA CHECKLIST PER IL LANCIO

https://www.youtube.com/watch?v=LNg6RfZA6WE


Calicantus

Nata nel 2008 a Quarto d’Altino (Venezia), Calicantus srl è un’azienda leader nella gestione e-commerce, offrendo un servizio full outsourcing. L’azienda veneta promuove processi di digital transformation finalizzati al rafforzamento del brand e all’incremento delle vendite. Si occupa di tutte le attività legate alla crescita degli store online: dallo sviluppo del piano commerciale, al digital marketing, fino alla creazione di contenuti e alla gestione logistica. Nel 2017 Calicantus è stata inserita nella classifica delle 1.000 aziende a più alto tasso di crescita in Europa dal Financial Times.

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere