ARTE E CULTURA

Ecce (H)omo: Nuova performance e film dell’artista Kyrahm

May 28 2016
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La fragilità dell'essere umano in un inedito progetto sull'Amore.

La performance sarà anche un set di riprese live da cui nascerà un progetto di videoarte e docufilm.

"Con umiltà ho riunito queste persone che hanno accettato di prendere parte alla performance dove avrebbero messo a nudo corpo e anima, mostrando volontariamente se stessi ed il loro vissuto senza pelle: una maternità con una mamma senza diritti e la sua piccola, la pietà tra un corpo disabile e uno anziano, una donna e l’ amore per la sua compagna con la quale è stata insieme per 23 anni, il mio ventre dipinto. E poi il ruolo fondamentale della voce: la voce di chi non c’è più, la voce che cambia con il tempo e la malattia, il soprano lirico che accompagna ed eleva.
Mi chiedono in cosa consista “Ecce (H)omo, Guerrieri”. Risponderei semplicemente: “è un progetto sull’Amore”. (Kyrahm)

L'artista ha collaborato in passato anche con il videomaker Julius Kaiser e realizzato diversi film a partire da performance dal significativo contenuto sociale, come Obsolescenza del genere, miglior video per il Festival del Cinema Arcipelago nel 2015 e "(A)mare Conchiglie", dove sono stati coinvolti migranti del mare ed ex emigrati italiani: quest'ultimo lavoro sarà presentato in prima mondiale il 7 giugno in Svizzera per il Festival del Cinema OtherMovie di Lugano.

A cura di Francesco Paolo Del Re

Credits


Performance Art, videoarte e film scritti e diretti da Kyrahm
con: Nicola Fornoni, Fulvia Patrizia Olivieri, Pepijoy Pierangela Ezzis, Lilli Quitadamo, Imma Mercadante, Kyrahm.
 Fotografia: Julius Kaiser

Bio


Kyrahm è una delle rappresentanti della live art in Italia, artista visuale, autrice, regista, attrice, performer, body artist internazionale. La sua ricerca spazia dalla live art al cinema e al teatro d’avanguardia, con la realizzazione di performance artistiche dal forte impatto emotivo, presentate in un progetto itinerante tra Europa e Stati Uniti. Artista e attivista in ambito sociale, ha ottenuto in Italia e all’estero riconoscimenti e premi istituzionali. Crea opere di videoarte, documentari e film.
 Collabora con Julius Kaiser regista, videomaker, performance artist e drag king. Il loro incontro ha dato vita al movimento Human Installations. Curatori sezione performance art di musei e gallerie, hanno creato Extreme Gender Art, progetto che promuove le arti performative, in particolare attraverso il Festival Internazionale della Performance Art MutAzioni che si svolge ogni 3 anni ospitando artisti affermati nel panorama mondiale.


Per info, prenotazioni solo su numerodoro@gmail.com o tel. 340.6479392 evento a invito o a prenotazione con riserva di selezione

Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Anna Novelli
Responsabile pubblicazioni - Numero d'Oro Associazione Culturale per la Ricerca e l'Attività Artistica Scientifica e Sociale
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere