HI-TECH

[EKSAIP] rende disponibili le E-PDU per IOT di NETIO

September 19 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Le soluzioni della società NETIO entrano a catalogo di [EKSAIP], distributore vicentino specializzato nel settore della tecnologie IP

NETIO entra nel portafoglio delle tecnologie proposte da EKSAIP. L’accordo consente al distributore vicentino di ampliare l’offerta di soluzioni in ambito IOT
“Questa nuova collaborazione rimarca la nostra attenzione al mercato dell’ IOT ” - ha dichiarato Diego Peretti , General Manager di EKSAIP. “ le soluzioni di controllo delle alimentazioni come quelle di NETIO si sposano bene con le crescenti esigenze della nostra clientela ”.

NETIO 4 e 4All

NETIO 4 e 4All sono moduli PDU con quattro prese di corrente 230V/8A con misurazione del consumo per ciascuna presa, nonché connettività LAN e WiFi. Ognuna delle quattro prese può essere attivata/disattivata singolarmente sul Web o utilizzando vari protocolli API M2M. Il consumo di elettricità (A, W, kWh) può essere misurato su ciascuna presa ( modello NETIO 4All). Le prese intelligenti sono progettate per la misurazione e il controllo remoto delle prese elettriche (modello NETIO 4All). E’ possibile controllare e gestire le multipresa da un'App mobile, da un programma per computer (tramite API M2M) o da uno script personalizzato (Lua)) in esecuzione diretta nel dispositivo smart socket NETIO 4 e 4All. Funzionalità di timer (Scheduler) o funzionalità di riavvio automatico (IP WatchDog) sono altresì disponibili.

PowerCable Modbus e REST 101x

NETIO PowerCable Modbus 101x e REST 101x sono prese di alimentazione WiFi intelligenti. Le prese di alimentazione intelligente in uscita possono essere attivate/disattivate tramite un'interfaccia Web. L'interfaccia web mostra anche i valori elettrici misurati (V, A, kWh, W, Hz, TruePF). PowerCable Modbus 101x supporta il protocollo Modbus / TCP standard e il protocollo Telnet per la comunicazione M2M. Questo protocollo consente di misurare il consumo di energia e controllare l'uscita da PLC, sistemi SCADA, applicazioni per la casa intelligente e così via. Il modello REST può utilizzare per la gestione uno dei tre protocolli REST basati su http: XML, JSON o API URL.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere