AZIENDALI

EsteticaLab accetta pagamenti in BitCoin

December 1 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

EsteticaLab, società leader nella distribuzione di apparecchiature elettromedicali, nel corso dell'anno ha implementato i macchinari estetici commercializzati e ha deciso di accettare un nuovo metodo di pagamento in cripto-valuta.

EsteticaLab da novembre di quest’anno ha iniziato ad accettare pagamenti tramite BitCoin per l’acquisto delle apparecchiature elettromedicali commercializzate.

Il 2017 ha rappresentato, per l’azienda, una forte implementazione tecnologica grazie all’inserimento di nuovi macchinari estetici. La Criolipolisi per la riduzione del grasso localizzato, il Lipo-laser estetico per il rimodellamento del corpo, il Laser Diodo con 3 lunghezze d’onda per un’epilazione più efficace e confortevole, il Pico-laser per il tatooff di ogni colorazione di pigmento e, infine, la Pressoterapia con infrarossi ed elettrostimolazione per ottimizzare i trattamenti di miglioramento della circolazione linfatica.

L’azienda ha deciso di abbracciare il nuovo metodo di pagamento BitCoin per semplificare le transazioni con i propri clienti, infatti, le transazioni avverranno in tempo reale con riduzione dei tempi di preparazione e spedizione della merce oltre che rappresentare un risparmio dei costi tipici dei bonifici o PayPal, inoltre favorirà le transazioni extra UE riducendo i rischi valutari e aprendo mercati esteri ad oggi sconosciuti a EsteticaLab.

La scelta di questo nuovo metodo di pagamento rappresenta un ulteriore segno distintivo di EsteticaLab che si propone non solo come partner di elevato livello qualitativo, ma anche ad alto contenuto tecnologico.



Licenza di distribuzione:
GABRIELE SERBANESCU
AMMINISTRATORE - EsteticaLab S.r.l.
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere