EDITORIA

Fabio Mazzeo presenta il suo primo romanzo a Messina

April 18 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

In seguito alla presentazione di Messina, Fabio Mazzeo porterà il suo romanzo in altre grandi città italiane: Milano e Bologna le prossime tappe

Fabio Mazzeo presenta il suo libro a Messina: l’interpretazione dell’attore Luca Fiorino sottolinea le parole e le intenzioni del serial killer che ha già commesso alcuni efferati femminicidi. Sullo sfondo della città di Roma, l’autore tratteggia una trama che si concentra sul tema della solitudine e della ricerca della verità.

“La solitudine degli amanti” di Fabio Mazzeo: una recensione

“La solitudine degli amanti” ci racconta di noi, della nostra società che va di fretta e non si accorge di chi resta indietro, di un’umanità fragile di fronte allo scorrere del tempo e della mutevolezza dei sentimenti, di un’incapacità di fondo ad accettare l’altro in quanto altro e non in quanto nostro”. Così si esprime Rosaria Brancato in una recensione del romanzo di Fabio Mazzeo. La vicenda narrata è ambientata a Roma, su un palcoscenico che unisce storia e tragedia, bellezza e sangue. Il femminicidio, motore dei fatti raccontati, è in realtà l’occasione per parlare della vera protagonista della storia: la solitudine. Questo sentimento permea tutti i personaggi descritti da Fabio Mazzeo, dalle donne che diventano vittime di un misterioso serial killer fino a Liliana Cannata e Andrea Giannini, un magistrato e un ispettore di polizia determinati a risolvere il caso. I paesaggi di Roma, poetici e desolati, diventano anche interiori e dipingono la nostalgia e l’amore che ognuno insegue e che, troppo spesso, è difficile da afferrare. A fare da colonna sonora al romanzo c’è la grande musica italiana di Ivano Fossati e di De Andrè, elemento che accomuna i vari personaggi.

Fabio Mazzeo presenta il suo libro

Nelle librerie dal 7 marzo, “La solitudine degli amanti” sarà presto presentato in alcune importanti città italiane come Firenze, Torino e Milano. Fabio Mazzeo ha portato il suo libro a Messina, illustrandolo durante un incontro a Santa Maria Alemanna organizzato da Daniela Bonanzinga. L’attore Luca Fiorino ha letto alcuni brani del libro, interpretando il killer delle donne romane assassinate e accompagnando il pubblico nella fitta trama del giallo. Le vicende narrate e i temi trattati dall’autore Fabio Mazzeo sono di estrema attualità: la terribile cronaca quotidiana riporta con crescente insistenza la violenza sulle donne, che si concretizza anche attraverso omissioni, ritardi e incapacità di legiferare in materia di prevenzione, sicurezza e certezza della pena. L’autore, giornalista professionista, racconta così una Roma implacabile attraverso delitti efferati, portando la sua visione della cronaca nera degli ultimi anni e unendola alla sua passione per la grande musica autorale italiana.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere