AZIENDALI

Facile.it torna on air con Ora mi sento così

April 8 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Facile.it, il portale leader in Italia nel confronto delle tariffe, torna in tv con un nuovo spot intitolato Ora mi sento così; al centro della campagna televisiva sono, ancora una volta, i prodotti Rc Auto. Il nuovo spot, in onda da martedì 6 aprile, è firmato dall’agenzia Serviceplan Italia con la regia di Igor Borghi e si avvale della produzione di The Bigmama.

Facile.it, il portale leader in Italia nel confronto delle tariffe, torna in tv con un nuovo spot intitolato Ora mi sento così; al centro della campagna televisiva sono, ancora una volta, i prodotti Rc Auto. Il nuovo spot, in onda da martedì 6 aprile, è firmato dall’agenzia Serviceplan Italia con la regia di Igor Borghi e si avvale della produzione di The Bigmama.
La scena principale si svolge in un soggiorno dove un uomo, che poco prima di entrare in casa aveva guardato la propria auto in modo perplesso, sta cercando online la polizza assicurativa per il suo veicolo. Mentre naviga in Internet alla ricerca dell’offerta più adatta, il protagonista cambia la propria espressione mostrando allo spettatore un sorriso soddisfatto; è in questo momento che la voce fuori campo dice che l’uomo, in soli tre minuti, ha trovato su Facile.it l’assicurazione Rc Auto più conveniente per lui. Grazie alle offerte presenti sul comparatore, che nello spot appaiono direttamente sullo schermo che guarda il protagonista, l’uomo ha potuto risparmiare fino a 500 euro.
Il filmato si chiude con il protagonista che, visibilmente felice e soddisfatto dei vantaggi e del risparmio garantiti dal portale, sorride in camera e mostra la sua gioia, trasformando l’ormai celebre formula magica “Facile.it! Facile.it! Facile.it!” in un momento di esultanza liberatoria, il tutto sotto lo sguardo stupito del figlio.
«In questa nuova campagna televisiva che mantiene comunque i tratti distintivi della nostra comunicazione ADV», ha dichiarato Marco Giorgi, Direttore Marketing di Facile.it, «abbiamo deciso di mostrare concretamente la semplicità d’uso e la convenienza del portale, nostri punti di forza, confermando quanto sia semplice e intuitivo godere delle numerose offerte garantite da Facile.it. Risparmiare, soprattutto in un periodo come quello attuale, può essere motivo di grande gioia ed è una possibilità davvero alla portata di tutti: è questo il messaggio che vogliamo veicolare attraverso lo spot».
Ad accompagnare la narrazione è questa volta la cover del celebre brano “I’m alive” di Johnny Thunder realizzata dal Maestro Fabio Gargiulo.
La campagna televisiva sarà in programmazione contemporaneamente con due flight, da 30’’e da 15’’, sulle reti Mediaset, Sky e Discovery e sui principali canali web a cominciare da YouTube e Facebook. La pianificazione media è curata da Heart & Science sigla del gruppo OMG.
Lo spot è disponibile anche sulla homepage di Facile.it al link: http://www.facile.it/spot-tv.html
La regia, come detto, è di Igor Borghi e hanno collaborato alla realizzazione della creatività il produttore esecutivo Lorenzo Borsetti, il direttore della fotografia Giacomo Frittelli, il direttore artistico Elena Kratter e il copywriter Vittorio Giannotti.





Scheda tecnica:
Agenzia di comunicazione: Serviceplan Italia
Chief Creative Officer: Stefania Siani
Copywriter: Vittorio Giannotti
Art Director: Elena Kratter
Head of planning: Luca Tapognani
Account Manager: Ginevra Galletti
New Business Director: Ilaria Mosca
Production: The Bigmama
Executive Producer: Lorenzo Borsetti
Producer: Giorgia Salvador
Director: Igor Borghi
Dop: Giacomo Frittelli
Coreografia: Laccio
Sound/music: Cover realizzata da Fabio Gargiulo per Bkm Production.
Editor: Davide Guerra
Post audio: Top Digital
Post Produzione video: Videozone
Colorist: Luca Parma
Set Designer: Andrea Serafini
Stylist: Silvia Capra



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Andrea Polo
Direttore Comunicazione - Facile.it - Mutui.it - Prestiti.it - Assicurazione.it
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere