GASTRONOMIA

Finale a Milano per la quinta edizione della SINA Chef's Cup Contest

November 9 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Protagonisti al ristorante L'Opèra gli chef Giovanni Luca Di Pirro e Valentino Cassanelli

Si è conclusa a Milano, al ristorante L'Opèra dell'hotel SINA De la Ville, la quinta edizione della SINA Chefs' Cup Contest, che ha visto protagonisti i due chef Giovanni Luca Di Pirro e Valentino Cassanelli con le creazioni ispirate alla moda “Ravioli ripieni di scampi con consommé di miso d’orzo ai porcini e nocciole tostate” e “Un’eleganza senza tempo, bianco e nero di Scampo, pomodoro e cipolla”. Serata piacevole, durante la quale Di Pirro e Cassanelli hanno dimostrato un grande spirito di squadra, offrendo agli ospiti momenti divertenti insieme alla preparazione dei piatti.

Il punteggio finale di 96/100, sia pur molto alto, non ha però permesso ai due chef di superare la coppia formata da Riccardo Bassetti e Massimo Viglietti, che nella tappa veneziana ha ottenuto il punteggio più alto con 98/100. Sono infatti Bassetti e Viglietti a qualificarsi per la finale londinese.

La gara all'insegna della moda tra chef stellati ha visto il via nel mese di aprile a Cortina d'Ampezzo. Otto serate che hanno avuto come palcoscenico d’eccellenza gli alberghi del gruppo SINA Hotels: Bellevue Suites & Spa a Cortina d’Ampezzo; Sina Brufani a Perugia; Sina Villa Matilde a Romano Canavese (Torino); Sina Villa Medici a Firenze; Sina Bernini Bristol a Roma; Sina Maria Luigia a Parma; Sina Centurion Palace a Venezia; SINA De la Ville a Milano.

Per SINA Chefs' Cup Contest il mondo dell'alta cucina ha incontrato quello dell'alta moda e la gastronomia è diventata di 'tendenza', con creazioni tanto originali quanto gustose.

L’impegno di SINA con l’enogastronomia vanta eccellenze in tutta Italia. Ne sono un esempio il nuovo Giuda Ballerino, ristorante con terrazza su Roma e cucina a vista, più volte insignito della prestigiosa stella Michelin, e il nuovo Da' Pescatore, a Firenze, ristorante gourmet, dove lo chef Daniele Pescatore, insignito del “cappello” sulla Guida Espresso 2017, è pronto a fare scoprire le originali specialità di pesce dai sapori partenopei, in onore delle sue origini.

SINA Chefs’ Cup Contest è un'iniziativa realizzata in collaborazione con Cantine San Marzano - interpreti del rinascimento pugliese, che hanno abbinato i vini alle ricette e sono stati anche protagonisti sui social con i video creati per spiegare la creazione del piatto e l’abbinamento del vino - e con Diners Club - il gruppo con oltre 60 anni di storia, nato proprio nell’alta ristorazione per offrire privilegi unici ed esclusivi, come in questa occasione per cui i soci avranno agevolazioni e incontri dedicati con gli chef. A rendere le serate ancora più frizzanti, le bollicine Ferrari.

Fotografie in alta risoluzione: https://briciolacommunication.smugmug.com/Chefs-Cup-Contest-2017/Edizione-V-Milano/n-NsxPkX

Per informazioni e prenotazioni: sina.marketing@sinahotels.com
https://www.facebook.com/chefscupcontest/?fref=ts
https://twitter.com/chefscupcontest?lang=it
https://www.instagram.com/chefscupcontest/
https://chefscupcontest.wordpress.com/

Ufficio Stampa: IMAGINE Communication, Via della Giuliana 58, 00195 Roma www.imaginecommunication.eu Tel.06.39750290
Lucilla De Luca, cell. 335.5839843 lucilla@imaginecommunication.eu
Valeria Benincasa, cell. 339.8994154 ufficiostampa@imaginecommunication.eu



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Lucilla De Luca
Responsabile pubblicazioni - IMAGINE Communication
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere