NUOVI SITI

Finalmente Online il sito web Porte Interne Torino

October 30 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Torino Finestre ha realizzato il nuovo catalogo di Porte Interne da poter sfogliare comodamente online. Vi aspetta una vastissima gamma di porte interne economiche in laminato, in massello, laccate e con vetri, tutte da abbinare a centinaia maniglie esclusive. htttp://porte-interne.torino finestre.it

Dopo mesi di duro lavoro, è finalmente online il nostro sito web di porte interne per facilitare la vostra scelta stando comodamente seduti sul divano di casa. Collegandovi al portale, avrete la possibilità di visualizzare oltre cinquanta diversi modelli di porte interne in laminato e massello dal design unico, curato in ogni minimo particolare, pronto a soddisfare ogni vostra esigenza. Scoprite le porte interne più adatte a voi tra:
porte in laminato economiche disponibili nelle colorazioni classiche e matrix, impreziosite con inserti in PVC, alluminio, cuoio e Swarovsky;
porte in massello lamellare e listellare, disponibili nelle colorazioni matrix, a richiesta impreziosite da vetri antinfortunistici;
porte tecniche a libro simmetriche e asimmetriche, porte scorrevoli sia a scrigno che esterno parete e porte rasomuro (o filomuro) per soddisfare ogni esigenza;
porte interne laccate RAL per un ambiente elegante e minimalistico.
Ma non finisce qui: grazie ad una navigazione semplice e intuitiva, avrete la possibilità di selezionare tra una scelta di oltre cento maniglie differenti disponibili sia dal design più tradizionale che quello più moderno e di tendenza. Cambiare porte interne non è mai stato più facile: le migliaia di combinazioni di porte, colori, inserti e maniglie renderanno unica la vostra casa, trasformando delle semplici porte in elementi d'arredo a tutti gli effetti.

Cosa aspettate? Venite a trovarci su http://www.porte-interne.torinofinestre.it



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere