ECONOMIA e FINANZA

Finanziamenti agevolati per l’E-commerce del Made in Italy nei paesi esteri

September 15 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Finanziamenti agevolati erogati da Sace-Simest per lo sviluppo di piattaforme E-commerce di prodotti e servizi made in Italy diretti a paesi esteri

L'agenzia nazionale per l'internazionalizzazione e l'export Sace-Simest (gruppo CDP - Cassa Depositi e Prestiti) di recente ha esteso l'efficacia del finanziamento agevolato dedicato allo sviluppo del commercio elettronico, attraverso una piattaforma informatica realizzata in proprio o tramite soggetti terzi (marketplace), per la distribuzione di beni o servizi prodotti in Italia o con marchio italiano.

A chi è rivolto questo finanziamento?
Il finanziamento erogato da Sace-Simest è disponibile per Società di capitali in forma singola o di Rete che abbiano depositato presso il Registro imprese almeno due bilanci relativi a due esercizi completi.

Vi sono settori esclusi?
sono esclusi i seguenti settori di attività, secondo la Classificazione ATECO 2007:
- la SEZIONE A – Agricoltura, Silvicoltura e Pesca tutte le attività
- la SEZIONE C – Attività manufatturiere – esclusivamente le attività di cui alle seguenti classi:
10.11 – Produzione di carne non di volatili e dei prodotti della macellazione (attività dei mattatoi)
10.12 – Produzione di carne di volatili e dei prodotti della macellazione (attività dei mattatoi).

In quali paesi esteri è applicabile questa egevolazione?
In tutti i Paesi esteri. Ciascuna domanda di finanziamento deve riguardare un solo Paese di destinazione.

Cosa finanzia?
Le spese ammissibili al finanziamento sono:
- le spese relative alla creazione e sviluppo di una propria piattaforma informatica
- le spese relative alla gestione/funzionamento della propria piattaforma informatica / market place
- le spese relative alle attività promozionali ed alla formazione connesse allo sviluppo del programma
Sono inoltre finanziabili le spese sostenute dalla data di arrivo della domanda di finanziamento a SIMEST fino a 12 mesi dopo la data di stipula del contratto di finanziamento (periodo di realizzazione).

Qual è l’importo finanziabile?
L'importo minimo del finanziamento è di 25.000,00 euro; l'importo massimo è di 300.000,00 euro nel caso di utilizzo di un market place fornito da soggetti terzi; ha, infine, un valore massimo di 450.000,00 euro per la realizzazione di una piattaforma propria.
In ogni caso il finanziamento non può superare il limite del 15% dei ricavi medi degli ultimi 2 esercizi.

Quali sono le condizioni essenziali per l'accesso a questo finanziamento?
Le aziende che presentano domanda per il finanziamento E-commerce di Sace Simest devono disporre di un dominio di primo livello nazionale registrato nel Paese di destinazione.
Le soluzioni di E-commerce adottate devono riguardare beni e/o servizi prodotti in Italia o distribuiti con marchio italiano
è possibile finanziare interventi riferiti ad un solo Paese estero.
L’importo del finanziamento: può coprire fino al 100% delle spese preventivate, fino a un massimo del 12,50% dei ricavi medi risultanti dagli ultimi due bilanci approvati e depositati a partire da un minimo di 25.000 euro ad i seguenti valori massimi:
- 300.000 euro per la realizzazione di una piattaforma propria
- 200.000 euro per l’utilizzo di un marketplace fornito da soggetti terzi

Caratteristiche del finanziamento:

Importo minimo: 25.000,00 euro

Importo massimo: 300.000,00 euro per l’utilizzo di un market place fornito da soggetti terzi; 450.000,00 euro per la realizzazione di una piattaforma propria

In ogni caso, il finanziamento non può superare il limite del 15% dei ricavi medi degli ultimi 2 esercizi.

Vi sono dei limiti per la concessione del finanziamento?
Può essere concesso per un importo non superiore a quello consentito dall’applicazione della normativa comunitaria “de minimis” ed entro il limite di esposizione complessiva verso il Fondo 394 (50% dei ricavi medi dell’ultimo biennio).

Quali sono le modalità di erogazione del finanziamento?
Lo strumento prevede una prima erogazione del 50% dell’importo del finanziamento concesso, a seguito della delibera del Comitato Agevolazioni, della firma delle Condizioni Particolari e previa consegna a SIMEST delle garanzie previste.

Come viene completata l'erogazione del finanziamento?
L’importo a saldo è erogato entro 17 mesi dalla data di stipula del contratto di finanziamento, a seguito della rendicontazione di tutte le spese sostenute e a condizione che le stesse superino l’importo già erogato.

Qual è la durata del finanziamento ed a che tasso di interesse va rimborsato?
Il finanziamento Sace-Simest per l'e-commerce non può superare n. 4 anni di cui 1 di preammortamento (per soli interessi) e 3 di rimborso del capitale. L’impresa inoltre può richiedere fino al 40% del finanziamento a fondo perduto entro il limite di 100mila euro.
Sulla quota restante è dunque applicato un tasso di interesse fisso per tutta la durata del finanziamento pari al 10% del tasso di riferimento di cui alla normativa comunitaria.

Quali garanzie vanno fornite per l’erogazione del fianziamento?
Le erogazioni del finanziamento sono subordinate alla presentazione delle garanzie deliberate dal Comitato Agevolazioni, per un minimo del 20%, tra le seguenti:
a) fideiussione bancaria, conforme allo schema pubblicato sul sito internet di SIMEST;
b) fideiussione assicurativa, conforme allo schema pubblicato sul sito internet di SIMEST;
c) fideiussione di Intermediari Finanziari affidati da SIMEST conforme allo schema pubblicato sul sito internet di SIMEST; d) cash collateral costituito in pegno;
f) eventuali altre garanzie previa delibera del Comitato

ATTENZIONE: per tutto il 2020 è possibile richiedere l’esenzione dalle garanzie

Infine: come presentare domanda per lo strumento E-commerce di Sace-Simest?
L’impresa presenta la richiesta di finanziamento a SIMEST attraverso specifico portale messo a disposizione dall’agenzia.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Luigi Nardullo
amministratore unico - Creazionedimpresa.it srls
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere