NUOVI ACCORDI

Firme elettroniche AES e QES di Digidentity ora offerte direttamente da Adobe

September 10 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Digidentity ha reso noto oggi di aver siglato un accordo di rivendita con Adobe.

L'Aia, Paesi Bassi, 9 settembre 2021: Digidentity, una società di Solera e tra le aziende di verifica delle identità online più innovative in Europa, ha reso noto oggi di aver siglato un accordo di rivendita con Adobe. In virtù di questo accordo, Adobe può rivendere le firme elettroniche avanzate (AES, Advanced Electronic Signature) e le firme elettroniche qualificate (QES, Qualified Electronic Signature) di Digidentity nell'ambito dell'offerta di servizi Adobe Sign.

Dopo aver trascorso gran parte dell'anno scorso in lockdown a causa della pandemia di COVID-19, le riunioni in presenza sono state piuttosto rare. Molte organizzazioni hanno utilizzato le tecnologie di verifica online per concludere transazioni e stipulare accordi da remoto. Digidentity offre un'esperienza di verifica digitale remota rapida e sicura. L'impatto del COVID-19 ha spinto a una sempre più consistente richiesta di firme elettroniche.

Tra i fornitori di servizi di verifica online più innovativi in Europa, Digidentity offre soluzioni estremamente intuitive combinate con sicurezza avanzata e affidabile su scala globale, con la straordinaria capacità di verificare più di 4.000 documenti di identità di oltre 180 nazionalità.

Grazie al servizio di verifica remota delle identità con le firme AES e QES di Digidentity, le organizzazioni possono fruire di un processo di onboarding più semplice e versatile che può essere completato in pochi minuti, oltre a registrazione remota in tempo reale e un portale self-service che consente di gestire i cicli di vita degli account e invitare utenti.

E grazie alla portata globale di Adobe, Digidentity può rafforzare ulteriormente la sua posizione nei principali mercati, espandendo la sua portata commerciale e accelerando la crescita. Adobe, colosso globale del software, è tra i principali fornitori di firme elettroniche. Grazie alla perfetta integrazione di Digidentity con Adobe, i clienti possono iniziare a firmare i documenti con firme AES o QES con il contratto già stipulato. Digidentity è Qualified Trust Service Provider ed è quindi autorizzata a erogare servizi fiduciari secondo i criteri di eIDAS.

"Digidentity è rinomata nel mercato per il suo prodotto tecnologicamente avanzato e per la sua portata globale. È per noi motivo di grande orgoglio aver iniziato il nostro percorso nel mercato con l'introduzione del nostro servizio di firme basato sul cloud qualificato nel 2011. Da allora abbiamo fatto molta strada, fino ad arrivare alla nostra moderna soluzione globale e scalabile. Il nuovo accordo con Adobe ci permette di fornire i nostri certificati qualificati su più vasta scala nel wallet Digidentity Identity", questo è il commento di Marcel Wendt, CTO e fondatore di Digidentity.

"Siamo lieti di semplificare l'esperienza di acquisto dei nostri clienti, offrendo loro la possibilità di acquistare i certificati digitali avanzati e qualificati di Digidentity grazie all'accordo stipulato con Adobe", ha aggiunto Alex Hayward, Senior Director, International Product Marketing & GTM di Adobe; "Ora è possibile affidarsi a Digidentity per apporre firme elettroniche basate sul cloud, garantendo che l'identità di ciascun firmatario sia totalmente verificata e autentica".



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere