ARTE E CULTURA

Focus sulle migliori scuole di moda italiane: Ferrari Fashion School

June 15 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Ferrari Fashion School si conferma una delle scuole di eccellenza del settore moda italiano. Molte novità nel 2017 per una scuola dinamica in crescita che sta rivoluzionando il modo di fare formazione.

Ferrari Fashion School continua la sua forte crescita stabilendo il suo ruolo tra le migliori scuole di moda al mondo. I programmi di studio sempre aggiornati ed un metodo di studio unico e proprietario stanno dimostrando la loro efficacia facendo vincere agli studenti della scuola importanti premi e venendo selezionati per posizioni rilevanti in grandi aziende del settore.

Il 2017 ha portato grandi novità alla Ferrari Fashion School, dalla pubblicazione del libro con il metodo di studio (che viene consegnato gratuitamente a tutti gli iscritti della scuola) all'ingresso all'interno di "Piattaforma Sistema Moda" l'associazione che raccoglie l'eccellenza della formazione del settore moda italiano. La conferma delle certificazioni della qualità ISO 9001 e l'accreditamento presso Regione Lombardia hanno inoltre garantito la serietà e la concretezza della formazione.

Quando abbiamo incontrato la direzione e abbiamo chiesto il segreto di questo successo ci è stato risposto molto serenamente che è tutto frutto dell'applicazione dei valori su cui Ferrari Fashion School è stata fondata: Qualità, Professionalità, Etica, Passione.

Ci hanno detto che non è una scuola per perditempo, per chi ha voglia di raccontare agli amici che "fa moda", richiede impegno e serietà, voglia di mettersi in gioco e di superare gli ostacoli, del resto il mondo del lavoro è così e se una scuola non prepara anche a questo non è una scuola seria.

Gli studenti della Ferrari Fashion School sono ora impegnati negli esami trimestrali e alla preparazione dei capi che sfileranno al prossimo Fashion Show previsto per Novembre dove parteciperanno ad un grandissimo evento organizzato da Piattaforma Sistema Moda in collaborazione con Regione Lombardia, Banca Intesa, Comune di Milano e Camera Nazionale della Moda. A breve seguiranno notizie più dettagliate sull'evento.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere