SPORT

Ginnastica Petrarca, cinque podi ai Campionati Toscani di Specialità

January 30 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il nuovo anno di gare della Ginnastica Petrarca si è aperto con cinque podi nella prima prova del Campionato Toscano di Specialità Gold. La manifestazione ha visto alcune delle più talentuose atlete toscane delle categorie Senior e Junior esibirsi a Viareggio in due attrezzi a scelta tra cerchio, clavette, fune, nastro e palla, con l’obiettivo di piazzarsi nei primi quattro posti delle varie classifiche validi per la qualificazione alla successiva fase interregionale. La società aretina è scesa in pedana con sette atlete ed è riuscita subito a regalarsi soddisfazioni cogliendo due ori, un argento e due bronzi. Le migliori prestazioni portano la firma di Beatrice Fioravanti e Asia Massetti del 2001 che, da anni punti fermi della squadra di A1, hanno gareggiato tra le Senior e si sono consacrate tra le migliori della regione vincendo rispettivamente con la fune e con la palla. Tra le atlete Junior nate tra il 2003 e il 2005 spiccano i terzi posti di Sofia Mortimer alla palla e di Anita Adreani alla fune.

Il nuovo anno di gare della Ginnastica Petrarca si è aperto con cinque podi nella prima prova del Campionato Toscano di Specialità Gold. La manifestazione ha visto alcune delle più talentuose atlete toscane delle categorie Senior e Junior esibirsi a Viareggio in due attrezzi a scelta tra cerchio, clavette, fune, nastro e palla, con l’obiettivo di piazzarsi nei primi quattro posti delle varie classifiche validi per la qualificazione alla successiva fase interregionale. La società aretina, guidata da Irene Leti ed Elena Zaharieva, è scesa in pedana con sette atlete ed è riuscita subito a regalarsi soddisfazioni cogliendo due ori, un argento e due bronzi. Le migliori prestazioni portano la firma di Beatrice Fioravanti e Asia Massetti del 2001 che, da anni punti fermi della squadra di A1, hanno gareggiato tra le Senior e si sono consacrate tra le migliori della regione. Fioravanti ha infatti trionfato alla fune ed è arrivata quarta al nastro, iniziando così nel migliore dei modi un’annata dove proverà a conquistare il suo quarto titolo italiano consecutivo dopo i tre tricolori tra il 2015 e il 2017, mentre Massetti ha fatto ancora meglio vincendo alla palla e piazzandosi al secondo posto al cerchio.

Particolari attenzioni sono state rivolte al debutto di alcune atlete Junior che, nate tra il 2003 e il 2005, si sono trovate per la prima volta ad esibirsi nel massimo palcoscenico regionale. In questa categoria la migliore è stata Sofia Mortimer che ha colto il terzo posto alla palla e il quinto al nastro, ma positiva è stata anche la prova di Anita Adreani che ha dimostrato di aver superato l’infortunio che le ha fatto saltare le ultime gare del campionato di A1 del 2017 e che ha meritato il bronzo alla fune e il settimo posto alle clavette. A chiudere la squadra Junior della Ginnastica Petrarca hanno contribuito anche Chiara Farina (quarta al cerchio), Giulia Orpini e Lara Mascarucci. «Nonostante qualche piccolo errore e un po’ di emozione - commenta Leti, - il debutto è stato particolarmente positivo. Le nostre atlete continueranno ora la preparazione in vista della seconda e ultima prova del campionato regionale in programma domenica 11 febbraio a Ponsacco che definirà le classifiche definitive per l’accesso alla fase interregionale».

L’emozione dell’esordio stagionale è stata vissuta anche dalle ragazze di ginnastica ritmica di serie D Silver che hanno disputato la prima prova del campionato regionale, accompagnate da Federica Peloso e Zaharieva. In questo torneo sono arrivati i primi posti nella categoria Allieve (con Martina Marchetti, Francesca Mazzierli, Indra Preda e Gaia Tavarnesi) e nella categoria Junior/Senior (con Elisa Agostinelli, Sofia Bonci, Martina Donati, Elisa Fascetto, Silvia Magnanini e Marta Ruffino), il secondo posto nella Junior/Senior (con Caterina Alterini, Alessandra Bichi, Sofia Barbagli, Anna Barbisini e Margherita Marchetti) e il quarto posto nelle Allieve (con Matilde Campriani, Sofia Dioni, Giulia Donati, Sofia Patrussi e Benedetta Zappalorti).

Licenza di distribuzione:
Marco Cavini
Responsabile pubblicazioni - Uffici Stampa Egv di Cavini Marco
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere