AZIENDALI

Giovani e lavoro: Terna e Luigi Ferraris in prima linea con il “Summer Camp”

September 24 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il progetto “Summer Camp” di Terna per facilitare l’ingresso dei giovani di talento nel mondo del lavoro: durante le due settimane di formazione anche un intervento dell’AD Luigi Ferraris

Diverse ore di formazione per 600 studenti, 13 visite presso le stazioni elettriche di Terna e il Summer Camp di due settimane che prevede anche l’intervento dell’AD Luigi Ferraris: è questo l’impegno del Gruppo per introdurre i giovani al mondo del lavoro.

L’impegno di Luigi Ferraris e Terna per avvicinare giovani e lavoro: il progetto Summer Camp
Per il secondo anno Terna rinnova il suo impegno per formare giovani diplomati e facilitare il loro ingresso nel mondo del lavoro. La società guidata da Luigi Ferraris propone anche quest’anno il progetto “Summer Camp”, in collaborazione con Elis, organizzazione no-profit per l’occupazione giovanile. Investe così nella formazione e nel coinvolgimento dei giovani che si apprestano a lavorare nel settore elettrico, con un’ottica “green” e un’attenzione particolare ai “Green Jobs” che saranno fondamentali nel prossimo futuro. Il piano didattico comprende 46 ore di formazione rivolte a 600 studenti del IV e V anno di 13 istituti tecnici, seguite da 13 visite presso le stazioni elettriche territoriali di Terna e da un evento di una giornata in ciascun istituto, per conoscere studenti e famiglie e presentare l’azienda. Il programma si conclude con il Summer Camp di due settimane che prevede la partecipazione di 50 studenti meritevoli selezionati: allo svolgimento di quest’ultima esperienza formativa in particolare contribuisce anche l’Amministratore Delegato Luigi Ferraris. Dopo il successo di NextEnergy, iniziativa nata per spingere le realtà imprenditoriali nel processo di accelerazione del business, il progetto “Summer Camp” vuole essere un ponte tra nuovi talenti uscenti dal mondo della scuola e la carriera professionale, con l’obiettivo di sviluppare al contempo tecnologie e strumenti sempre più innovativi nel settore energetico.

Luigi Ferraris: l’AD di Terna si racconta ai giovani del Summer Camp
La partecipazione dell’Amministratore Delegato Luigi Ferraris alle ultime due settimane del progetto “Summer Camp” è indubbiamente un valore aggiunto non trascurabile dell’offerta formativa di Terna ed Elis: durante le 88 ore complessive del Summer Camp infatti, i 50 studenti selezionati hanno l’opportunità di assistere al racconto in prima persona dell’AD, rendendo così l’esperienza di apprendimento un’occasione di riflessione e di crescita professionale. Luigi Ferraris si basa sulla propria storia lavorativa per aiutare i giovani a sfruttare il Summer Camp per sperimentarsi, sia individualmente che in gruppo, e apprendere i valori fondanti sui quali si basa il lavoro di Terna e la cultura organizzativa dell’azienda. L’esperienza formativa sfrutta analisi di casi reali, laboratori di orientamento e work experience per stimolare la creatività e l’entusiasmo degli studenti. L’iniziativa promossa da Terna si inserisce in un più ampio progetto per sviluppare e promuovere competenze e capacità esterne all’azienda in un’ottica di open innovation per la sostenibilità. Attraverso collaborazioni e partnership si punta a preparare la rete italiana a un futuro più rispettoso dell’ambiente, non solo nell’ambito dell’energia.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere