ARTE E CULTURA

Giovanni Nuti, ospite del Circolo Culturale "L'Agorà", presenta il suo nuovo romanzo

December 10 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Reggio Calabria: incontro da remoto con Giovanni Nuti che presenta in remoto il suo nuovo romanzo “Ombre nude”, un libro che coinvolge il lettore in ogni pagina. Una lettura scorrevole che vede per protagonisti Michele e Jeanette e dove la pittura diventa narrazione.

Il Circolo Culturale “L’Agorà” organizza un nuovo incontro da remoto con Giovanni Nuti autore del romanzo “Ombre Nude”. Si tratta del nuovo lavoro autoriale che narra le vicende di un pittore e della sua modella, del rapporto tra corpo e sguardo, tra forma e intenzione, tra dono e fatica, in cui la pittura non è solo motivo ispirativo, ma si fa stile narrativo: larghe campate a tinte tenui per uno sfondo (il contesto) su cui l’attenzione del lettore non deve mai soffermarsi, perché ciò rende possibile il ritmo quasi ipnotico delle pennellate più veloci e colorate con cui Nuti ricostruisce i due protagonisti. Un romanzo breve e intenso in cui la drammatica ricerca del Bello naufraga, ma il suo naufragio apre a un’altra salvezza possibile. In questo romanzo breve e intenso, la pittura si fa narrazione, ricerca drammatica del Bello tra forma e intenzione, tra dono e fatica. Nei primi anni Ottanta inizia la sua attività di compositore musicale per il cinema e il teatro: realizzerà colonne sonore per i film di Franco Colella, JanPierreDurier, Fabrizio Ugo Giordani, Francesco Nuti, Enrico Oldoini, Maurizio Ponzi e Giovanni Veronesi; commenti musicali per il teatro di Mario Rellini. Tra i premi e riconoscimenti per la sua opera musicale ricordiamo: 1986, Ciak d’Oro per la migliore canzone originale – film “Tutta colpa del paradiso”. 1987, Nastro d’Argento per la migliore musica originale – film “Stregati”. 1987, Nomination al Premio David di Donatello per la migliore canzone originale – film “Stregati”. 1990, Nomination al Ciak d’Oro per la migliore colonna sonora originale – film “Willy Signori e vengo da lontano”. 1995, Nomination al Ciak d’Oro per la migliore colonna sonora originale – film “Occhio Pinocchio”. Nel 2007 la sua ricerca musicale approda alla poesia e pubblica tre sue sillogi: Calipso, Lumen e Appunti di viaggio (con testo critico di Sandro Veronesi). Nel 2015 debutta nella narrativa come autore del romanzo Anima scalza a cui segue, nel 2020, Ombre nude, con una nota di Andrea Martinelli.Nel rispetto delle norme del DPCM del 24 ottobre 2020 la conversazione sarà disponibile, sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, a far data dal 15 dicembre.



Licenza di distribuzione:
Giovanni Aiello
Presidente Circolo Culturale L'Agorà - RC - Circolo Culturale L'Agorà - Reggio Calabria
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere