HI-TECH

Gli elettrodomestici smart

March 3 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La tecnologia è un mondo in continua evoluzione, inarrestabile. Tant’è vero che continua a progredire rendendo la nostra vita più semplice e più comoda. Quello che poco tempo fa sembrava un’utopia è ora realtà: una casa domotica dove l’applicazione della tecnologia intelligente rende il nucleo abitativo l’ambiente ideale da sfruttare nel modo migliore possibile.

Guardatevi intorno, in casa, quanti sono gli elettrodomestici intelligenti che avete? Sono tutti diversi e straordinari per ognuno di noi, ma se il dispositivo si guasta, hai bisogno di un servizio di assistenza elettrodomestici Bologna su misura per farli funzionare nuovamente.

La tecnologia è un mondo in continua evoluzione, inarrestabile. Tant’è vero che continua a progredire rendendo la nostra vita più semplice e più comoda. Quello che poco tempo fa sembrava un’utopia è ora realtà: una casa domotica dove l’applicazione della tecnologia intelligente rende il nucleo abitativo l’ambiente ideale da sfruttare nel modo migliore possibile.
È ormai certo che questo è solo l’inizio di una nuova era tecnologica, un’era in cui l’uomo sarà in grado di godersi appieno la comodità della propria casa pur trovandosi dall’altra parte del mondo. Spesso si sente parlare di tapparelle smart, serrande che si abbassano con un semplice comando effettuato da remoto, ecc.
Per completare il quadro, non potevano certo mancare gli elettrodomestici in formato intelligente. Buona parte dei dispositivi di nuova generazione presenti sul mercato sono quasi tutti smart, un trend molto diffuso nell’era di internet e gli smartphone.

Gli elettrodomestici smart sono di grandi e piccole dimensioni, sfruttano la domotica e la rete web per rendere la vita delle persone più comoda e gradevole. Inoltre, questo tipo di dispositivi aiuta ad evitare sprechi, risparmiare denaro sui consumi di energia elettrica.
Ancora una volta, la questione del prezzo al rialzo torna alla ribalta. Infatti, gli elettrodomestici smart sono decisamente più cari rispetto ai modelli “meno intelligenti” ma consentono di risparmiare sulle bollette oltre ad essere più pratici. Per fare un esempio di dispositivi smart, ci sono i frigoriferi intelligenti che avvisano quando i cibi sono in scadenza.
Quindi, il risparmio energetico viene affiancato a tutta una serie di meccanismi intelligenti che spesso correggono le abitudini alimentari degli utenti. I frigoriferi smart sono dotati di un display esterno e fotocamere interne che, sempre grazie alla connessione internet, monitorano il contenuto e aiutano ad acquistare solo lo stretto necessario.
La funzione più interessante è la notifica della data di scadenza degli alimenti: una volta registrata la data di scadenza di tutti i prodotti conservati all’interno del frigorifero, è possibile ricevere le notifiche sullo smartphone. In questo modo, non si corre il rischio di dover buttare alimenti ormai scaduti. Le sorprese non finiscono qui. Il display del frigorifero smart consente di riprodurre video, ricette e musica (grazie alle casse stereo integrate).

Inoltre, alcune marche di frigoriferi smart hanno una funzione molto interessante: è la tecnologia Instaview Door – in – Door che con due tocchi su un pannello di vetro consente di guardare all’interno del frigorifero senza dover aprire la porta. Per quanto riguarda le lavatrici smart, la loro peculiarità è che si adattano al bucato.
Sempre tramite la connessione alla rete internet, questi elettrodomestici possono funzionare grazie ai comandi vocali. E non solo.
Oltre ad eseguire programmi di lavaggi impostati a voce, la lavatrice smart può rispondere a molte domande ed è ideata per apprendere le abitudini degli utenti e correggere le cattive abitudini. La notizia davvero interessante su questo tipo di elettrodomestico è che permette di lavare qualsiasi tipo di vestiario alla metà del tempo di una lavatrice comune.
Anche in questo caso quindi, il risparmio energetico è assicurato. E se non fosse abbastanza, la lavatrice smart consiglia il lavaggio ottimale in base ai vestiti e consente di pianificare l’orario del bucato. Forse l’elettrodomestico intelligente più conosciuto è il robot aspirapolvere, dotato di ruote, sensori ed una telecamera.
Svolge un compito abbastanza spiacevole, la pulizia del pavimento. I sensori e la telecamera fanno sì che il robot eviti ostacoli alti e bassi. Inoltre, è possibile controllare il robot aspirapolvere da remoto con lo smartphone e quindi metterlo in funzione pur stando fuori casa. La maggior parte dei robot smart sono dotati di batteria ricaricabile e sono impostati con la funzione di ritorno automatico alla base in caso si scarichino le batterie.

Gli amanti del caffè potranno finalmente gioire perché esistono anche macchine da caffè connesse allo smartphone. Tra le peculiarità di queste ci sono la gestione delle capsule, l’erogazione programmata del caffè e la ricezione di avvisi sulla manutenzione della macchina. Ci sono anche macchine da caffè che consentono la memorizzazione diversi profili utenti personalizzati oppure la preparazione di bevande “su misura”.

In maniera simile alle lavatrici smart, anche i forni intelligenti sono a controllo remoto e vocale. È infatti possibile chiedere al forno lo stato di cottura delle pietanze, stabilire quando deve spegnersi o si possono memorizzare ricette per averle sempre a disposizione.
Nonostante i prezzi degli elettrodomestici intelligenti possono essere proibitivi per alcune tasche, questi regalano un’esperienza più piacevole ed interattiva rispetto ai dispositivi più classici. Un’esperienza da provare.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere