MOTORI RICERCA

Google indicizzerà le pagine HTTPS prima dell’equivalente HTTP?

April 5 2016
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Prossimamente Google indicizzerà le pagine HTTPS prima della pagina equivalente HTTP. Ciò significa che se la navigazione del sito fa riferimento a un URL HTTP, Google cercherà di vedere se le stesse pagine lavorano su HTTPS. In tal caso, indicizzerà la versione HTTPS e mostrerà quelle pagine nei risultati di ricerca.

Ad annunciarlo è la stessa Google parlando della sicurezza degli utenti come di una priorità assoluta. Secondo Google, la navigazione web dovrebbe essere un’esperienza privata tra l’utente e il sito web e non deve assolutamente essere oggetto di intercettazioni o di modifica dei dati. L’HTTPS (hypertext transfer protocol over secure socket layer) è, appunto, il protocollo utilizzato per garantire il trasferimento dei dati nel web in maniera privata, così da impedire intercettazioni dei contenuti. Rispetto al protocollo HTTP, che si basa su una risposta diretta tra client e server, il protocollo HTTPS garantisce quindi la sicurezza dei dati.

Google ha iniziato a mostrare interesse in tal senso trasferendo le pagine di Gmail, Google Search e YouTube sotto il protocollo HTTPS e iniziando a dare più risalto (in termini di posizionamento) tra i risultati di ricerca alle pagine HTTPS.

Il lavoro di Google consisterà nella scansione e nella ricerca di pagine HTTPS equivalenti alle pagine HTTP. Nel caso in cui due URL dello stesso dominio, con stesso contenuto, utilizzano due protocolli di versi, Google sceglierà di indicizzare l’URL HTTPS. Questo, però, avverrà solo alle seguenti condizioni:


  • se l’URL non è bloccata nel robots.txt

  • se non reindirizza gli utenti a una pagina HTTP non sicura

  • se non ha un collegamento rel=”canonical” alla pagina HTTP

  • se non contiene il tag noindex

  • se la sitemap contiene l’URL HTTPS o non contiene la versione HTTP

  • se il server dispone di un valido certificato TLS



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere