EVENTI

Grazie a dio è giovedì: dal 9 Gennaio appuntamento pomeridiano al Villaggio Barona con il Mercato Agricolo dei Legami

January 13 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Gennaio 2020: torna nella piazza centrale del complesso residenziale di via Ettore Ponti la produzione agricola a filiera corta nel segno della sostenibilità. Ogni giovedì pomeriggio dalle cascine lombarde alle tavole dei milanesi prodotti agricoli di stagione, di qualità e a prezzi accessibili Mercato Agricolo dei Legami 9, 16, 23, 30 Gennaio 2020 ogni giovedì dalle 15 alle 18,30 Piazza Centrale del Villaggio Barona Via Ettore Ponti, 21 Milano Ingresso libero Info: 340 5883899

A Gennaio 4 nuovi appuntamenti con prodotti agricoli di stagione, a filiera corta, di qualità e a prezzi accessibili direttamente dalle campagne lombarde. In via Ettore Ponti 21, nella piazza centrale del Villaggio Barona, il giovedì pomeriggio è sinonimo di spesa sostenibile a chilometro vero dall’ottimo rapporto qualità prezzo: dalle 15 alle 18,30 sui banchi del mercato formaggi e salumi, ortaggi e frutta fresca di stagione appena raccolta, vini e olio di alta qualità, riso, carne bovina e di struzzo, uova, pane fresco e pasta. Nel catalogo del Mercato Agricolo dei Legami anche vini naturali bio dell’Oltrepo Pavese, formaggi artigianali di pecora, mucca e capra, olio, miele, bergamotto biologico e derivati (succo, marmellate).
Un progetto che oltre a far incontrare domanda e offerta, ha lo scopo di sostenere le piccole imprese agricole, valorizzare le economie locali favorendo comportamenti d’acquisto e di consumo più consapevoli. La cooperativa sociale La Cordata, Slow Food Milano, Fondazione Cassoni/Villaggio Barona e la Libreria Mondadori Occasioni di Inchiostro sono i soggetti promotori di questo appuntamento settimanale che prevede non solo il contatto diretto con i produttori ma anche iniziative e laboratori, momenti di aggregazione ed incontro per sviluppare relazioni utili, scambiarsi idee, costruire legami e comunità.


Il Mercato Agricolo dei Legami ha preso il via nell’ottobre 2019 e fa parte di un progetto che vuole andare oltre la transazione economica ed il semplice incontro tra domanda e offerta: tra gli obiettivi quello di sostenere le piccole imprese agricole, preservare il paesaggio agricolo, favorire nuovi legami sociali e comportamenti d’acquisto e di consumo più consapevoli. Soggetti promotori del Mercato Agricolo dei Legami la cooperativa sociale La Cordata, Slow Food Milano, Fondazione Cassoni/Villaggio Barona e la Libreria Mondadori Occasioni di Inchiostro. Ogni giovedì pomeriggio la piazza centrale del Villaggio Barona diventa al contempo mercato agricolo e spazio di socialità dove i produttori agricoli incontrano e dialogano con i cittadini, raccontando i loro prodotti e facendo riscoprire loro il gusto della campagna e delle tradizioni. Un mercato contadino con prodotti agricoli di alta qualità che riesce ad abbattere i costi rispetto alla vendita al dettaglio garantendo al contempo un adeguato margine di guadagno a chi produce a tutela del lavoro: caratteristica, questa, resa possibile da Fondazione Cassoni che concede gratuitamente l’uso del suolo dove si tiene il mercato, mentre l’organizzazione stessa del mercato è a carico della cooperativa sociale La Cordata e quindi a titolo gratuito per gli agricoltori presenti.




Licenza di distribuzione:
Simonetta Tocchetti
Responsabile pubblicazioni - Simonetta Tocchetti
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere