NUOVI ACCORDI

Gympass e Strava annunciano una partnership globale

September 16 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il più grande network globale per gli atleti entra a far parte della più grande soluzione di benessere aziendale

Gympass e Strava si sono uniti in una partnership che vuole incoraggiare le persone a mantenersi allenate. Strava, la più grande rete globale di atleti con oltre 90 milioni di atleti nella sua comunità internazionale, fa ora parte della rete di partner Gympass, una piattaforma completa per il benessere aziendale presente in 10 paesi. Questa partnership globale è già in corso ed i membri di tutti i livelli Gympass, in tutti i paesi in cui opera la piattaforma, hanno accesso in abbonamento a Strava in tutte le lingue.

“Strava e Gympass hanno molto in comune e questa partnership rafforza il nostro impegno nei confronti degli atleti. Sappiamo che sono le persone che mantengono le altre persone attive, e quando più atleti hanno accesso all’abbonamento Strava godono dell'esperienza Strava completa e di maggiori strumenti per fissare obiettivi, seguire i propri progressi, sfidare gli amici e connettersi con persone di tutto il mondo", afferma Michael Horvath, CEO di Strava.

Con la partnership, i membri di Gympass potranno utilizzare le versioni dell’abbonamento Strava per registrare le proprie attività all'aperto e al chiuso, in palestra, confrontare e migliorare le prestazioni nel tempo, competere con la propria community e condividere le proprie foto, storie e momenti salienti con gli amici, abbinando esperienze offline e online. L'app è perfetta anche per chi vuole solo ottenere informazioni come: distanza, altitudine accumulata, velocità massima e media, frequenza cardiaca e percorso sulla mappa.

La partnership con Strava aumenta il portafoglio di soluzioni di benessere digitale offerte da Gympass, come lezioni dal vivo, sessioni virtuali con personal trainer, meditazione, consapevolezza, yoga, terapie individuali, programmi nutrizionali e persino educazione finanziaria. Da marzo 2020, Gympass ha registrato 4,7 milioni di utilizzi delle sue offerte digitali.

"Tutti i nostri sforzi sono concentrati sul reinventare il benessere, rendendolo universale, coinvolgente e accessibile, e con ogni nuova partnership lo stiamo realizzando. Siamo orgogliosi del viaggio che stiamo facendo, con più di tremila aziende che danno priorità alla salute dei dipendenti e delle loro famiglie. Il fatto che Strava si unisca a noi in questo viaggio mi rassicura sul fatto che insieme stiamo migliorando la salute e la qualità della vita a milioni di persone", afferma Rodrigo Silveira, Senior Vice President di New Venture at Gympass.

Strava è la piattaforma social per gli atleti e la più grande comunità sportiva al mondo, con oltre 90 milioni di atleti in 195 paesi. Se sudi sei un atleta e le app mobili e il sito web di Strava connettono milioni di persone attive ogni giorno. Strava offre agli atleti modi semplici e divertenti per rimanere motivati e competere contro se stessi e gli altri senza dover essere nello stesso posto allo stesso tempo. Tutti gli atleti sono parte di Strava, indipendentemente da dove vivono, quale sport amano o da quale dispositivo sono connessi. Unisciti alla community e sfrutta al massimo il tuo sport con un abbonamento Strava.

Gympass lavora con le aziende per rivoluzionare il modo in cui i loro dipendenti si impegnano a prendersi cura di loro stessi, promuovendo cambiamenti duraturi nelle loro vite. Più di 2.000 aziende fanno affidamento sull'ineguagliabile varietà, convenienza e flessibilità di Gympass per migliorare l'engagement e la produttività dei dipendenti e contribuire al successo aziendale complessivo. Con oltre 50.000 partners, 40 app e 2.000 personal trainer, Gympass offre alle aziende di tutto il mondo programmi personalizzati per il benessere fisico e mentale dei loro dipendenti.

Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere