GASTRONOMIA

Happy Bio, un progetto attento ai valori della salute, dell’ospitalità, dell’ambiente

July 5 2016
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Sostenibilità, ambiente, tradizioni, sana alimentazione sulla costa romagnola con il ritorno di Happy Bio, per vivere una vacanza ricca di esperienze ed emozioni.

Via libera alle giornate al mare, ma portiamo in tavola anche i giusti alimenti, come ad esempio, una gustosa merenda a base di frutta, biologica e del Territorio. E’ l’obiettivo del progetto “Happy Bio” nato dalla collaborazione fra Confcommercio Ravenna, Stabilimenti Balneari della costa romagnola e Fattorie Faggioli di Cusercoli (FC), con il contributo della Camera di Commercio di Ravenna. Gli appuntamenti Happy Bio di questa settimana sono il 5 luglio al Bagno Kamala di Punta Marina Terme (RA) e l’8 luglio al Bagno Adria di Casal Borsetti (RA).

“Questo Progetto - rileva Fausto Faggioli, promotore delle iniziative - assume come elemento centrale strategico la sana alimentazione bio per raccordare al polo costiero romagnolo un’offerta in cui “la vacanza” stessa diventa occasione di promozione dell’intero Territorio, mettendo insieme operatori, strutture ricettive e aziende locali che cooperano tra loro con l'obiettivo di valorizzare l'offerta turistica locale. Il Mare e l’Entroterra, in questo Progetto, condividono un obiettivo per creare un’offerta capace di esistere sul mercato, con la consapevolezza che oggi per stare sul mercato ci vogliono forti sinergie tra pubblico e privato e un’efficace coesione interna di chi opera nel settore.”

“Con una proposta legata al benessere - prosegue Daniele Ferrieri di Confcommercio Ravenna - Happy Bio conferma ogni anno di più la sua capacità di relazionarsi con altri settori per una piena integrazione fra mare-città-campagna, coinvolgendo nelle iniziative il brand “SouveniRavenna”, un gruppo di imprenditori del centro storico ravennate che hanno creato un felice percorso d’acquisto basato sulla “fiducia”, quale vero e proprio lusso dei nostri tempi.”

“E’ una proposta che esalta i prodotti locali. - aggiunge Antonella Tondo del Bagno Kamala - Si vuole promuovere quel modo sano di vivere, fondato sui prodotti tipici che rispetta in pieno la Natura e le sue cicliche fasi di vita, un trend oggi, in forte evoluzione nelle giovani famiglie e nei grandi media.”

“Non c'è posto migliore del mare dove prendere il sole – continua Cinzia Boghi del Bagno Adria - fondamentale per la salute così come fondamentale è una dieta che contenga tanta frutta biologica e di stagione che suggeriamo con la merenda Happy Bio.”

“Il Centro storico – terminano gli imprenditori del brand “ SouveniRavenna” – cerca di diventare sempre più creativo per rispondere alle richieste del mercato, fornendo un “nuovo racconto” di sé stesso.”

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere