SICUREZZA INFORMATICA

Hard disk danneggiato: che fare?

July 8 2015
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Evento che succede di rado, ma quando capita sono grossi dolori: l'hard disk che non si riesce più leggere. Non tutto è perduto, i dati in parte si recuperano ma non dobbiamo pretendere miracoli.

Stiamo lavorando al pc, abbiamo bisogno di consultare delle informazioni presenti su un disco esterno, lo colleghiamo, ma non succede nulla.
Nessuna spia accesa, in Esplora risorse non compare nessuna nuova icona, nessun messaggio che ci chieda che azione vogliamo intraprendere. Eppure tutto è collegato correttamente, proviamo a scollegare e ricollegare, ma sempre tutto tace.

Cosa mai sarà successo?

Inizia così una affannosa ricerca in rete per cercare di capire cosa possa essere successo, troviamo alcuni utili strumenti per tentare un recupero dati o alla peggio tentiamo di aprire l'hard disk per vedere se c'è stato qualche danno meccanico.

ATTENZIONE: mai aprire un hard disk, è un'operazione che deve essere fatta da personale qualificato. Anche il tentativo di recupero dati, è un'operazione che va fatta solo se si hanno adeguate competenze, non è un'operazione fai da te, perché è un'operazione estremamente delicata.
Inoltre facciamo un pò di chiarezza: se ci sono stati guasti meccanici, a seguito di un urto, non ci sono software miracolosi in grado di recuperare i dati, eventuali tentativi di recupero potrebbero fare ulteriori danni.

Ma allora cosa fare? I software di recupero dati servono? Assolutamente sì, ma attenzione non dobbiamo pretendere i miracoli. Potrebbe essere che alcuni file si riescono a recuperare integralmente, ma altri solo parzialmente perché danneggiato il settore del disco su cui erano memorizzate alcuni parti del file.

In circolazione esistono numerosi software di recupero dati, alcuni gratuiti altri a pagamento, ognuno specifico per venire incontro alle differenti necessità, e non tutti consentono di ottenere i medesimi risultati.

In qualche caso si riesce sempre a recuperare totalmente il contenuto, ma attenzione, ripeto che è un'operazione estremamente delicata che va fatta con le dovute cautele e solo se si possiedono le competenze.

Quindi il consiglio è, se non si è all'altezza, di rivolgersi a persone qualificate perché chi ha le dovute competenza sa dove mettere le mani e come procedere, ma non c'è nulla di magico e non dobbiamo pretendere il miracolo di recuperare integralmente il contenuto.

Link:


Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Alessio Arrigoni
Responsabile pubblicazioni - Alessio Arrigoni
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere