NUOVI SITI

I prodotti dell’Alto Adige a portata di click!

February 16 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Dai cosmetici naturali ai sapori tradizionali e
oggetti di design, le unicità del territorio altoatesino arrivano fino a casa.

I prodotti, le persone, la tradizione gastronomica e
artigianale, la natura e il benessere: sono alcuni degli elementi che rendono unico e autentico l’Alto Adige, una regione ricca di storie da scoprire e raccontare. E sono proprio questi elementi che permettono di vivere emozioni e incontrare l’anima di questo territorio, oggi anche a portata di click! Sul sito suedtirol.info è possibile scegliere tra diversi produttori che permettono di ricevere a casa prodotti selezionati per ritrovare profumi, sapori e materiali tipicamente altoatesini.

Cosmetici naturali dall’Alto Adige
La natura in Alto Adige è la prima fonte di benessere e proprio le sue risorse naturali vengono sfruttate per prodotti che sono veri e propri elisir di bellezza.
In Val Senales, a 3.000 metri d’altezza, si estende il ghiacciaio del Giogo Alto. Da sempre la sua purezza e la maestosità hanno affascinato Paul Grüner, il visionario gestore del rifugio Bella Vista, che ha deciso di indagarne il segreto della forza curativa e rinvigorente. Dopo anni di intensa ricerca, in collaborazione con rinomate università e istituti di ricerca, è nata Glacisse, un’innovativa linea di cosmetici dalle straordinarie proprietà idratanti e tonificanti grazie all’impiego dell’acqua pura che sgorga da una sorgente a 2.845 metri. Preziosi estratti provenienti dall’incontaminata natura alpina arricchiscono l’esclu-siva linea viso e corpo, realizzata per stimolare i processi antiossidanti, proteggere le cellule dai radicali liberi e offrire un’idratazione duratura, assicurando alla pelle tonicità ed elasticità.
Spostandosi verso l’Alta Valle Isarco, piante e fiori sono gli elementi alla base dei prodotti dei Giardini Aromatici Wipptal. Da queste parti, Gabi e Sepp Holzer del maso Steirerhof a Prati di Vizze insieme con Bernhard Auckenthaler del maso Botenhof a Fleres si dedicano alla coltivazione di erbe e piante aromatiche. I terreni secchi e sassosi e le diverse altitudini consentono di rispettare le diverse esigenze naturali delle colture, seguendo rigidi criteri biologici che danno vita a erbe e piante dalle proprietà uniche. La raccolta e la lavorazione viene fatta con cura e prevalentemente a mano per realizzare prodotti di alta qua-lità. Le essenze dei fiori e delle erbe vengono combinate con oli biologici di mandorla dolce, girasole, papavero o alcool biologico per creare una linea cosmetica. L’essiccatura a bassa temperatura delle foglie e dei fiori, lasciati interi, consente di mantenere integro l’aroma per tisane e infusi che sprigionano i profumi dell’Alto Adige.

Nel cuore incontaminato delle Dolomiti, invece, si trova il laboratorio di produzione cosmetica di Gian Maria Amatori che impiega e valorizza l’energia vitale della natura in pro- dotti per la bellezza, la salute e l’equilibrio della pelle. Le montagne e i boschi della zona racchiudono infatti elementi preziosi per la cosmetica. Nella sua farmacia a Corvara, grazie ad un’attenta ricerca di oltre 30 anni, Gian Maria Amatori combina le essenze naturali estratte dalle piante delle valli ladine e la scienza cosmetologica più avanzata, per dare vita a una linea di prodotti cosmetici dalle straordinarie proprietà.

I sapori dell’Alto Adige
L’unicità del territorio altoatesino passa anche dai suoi sapori autentici talvolta imbottigliati in pregiati vini, altre volte custoditi in barattoli di marmellata o da gustare in forma di formaggi e yogurt. Tutti prodotti che arrivano fino a casa per regalare al palato un pizzico di Alto Adige.
La qualità e il gusto autentico delle marmellate della famiglia Seibstock ha una lunga storia: risale ai tempi dell’imperatrice Sissi, quando il giardiniere dei giardini di Castel Trauttmansdorff vendeva la frutta avanzata e decise di aprire un negozio sotto i portici di Merano. L’esperienza e gli alti standard di qualità di allora si ritrovano ancora oggi, a cui si aggiungono processi di produzione sostenibile e la condivisione della tradizione. Il risultato è racchiuso nel sapore unico che le fragole e i frutti di bosco della Val Martello o le albicocche della Val Venosta sprigionano nelle marmellate a marchio Seibstock.
Tra le eccellenze dell’Alto Adige, il vino regala profumi inconfondibili di un territorio unico, che vanta una storia e una tradizione antica. Diversi i vitigni e i viticoltori che pro- ducono varietà di cui ne viene riconosciuta e apprezzata la qualità a livello internazionale: dai rossi come il Lagrein e la Schiava, che ci portano sul Lago di Caldaro e nella conca di Bolzano, come anche a Termeno sulla Strada del Vino, ai bianchi dall’aroma intenso e fruttato come il Gewürztraminer o floreali come il Sauvignon, che con le loro note rappresentano la Valle Isarco, zona celebre per la produzione di eccellenti bianchi. La scelta in Alto Adige è quindi davvero ricca e diversificata.
In Alta Badia, la famiglia Crazzolara porta avanti con passione la tradizione e la cultura del territorio e propone la produzione di formaggio naturale e yogurt secondo i più alti criteri di qualità. La filosofia del maso Lüch da Pcëi a San Cassiano è quella di rispettare il naturale approccio del vivere quotidiano di una fattoria, che richiede amore per gli animali, passione per l'agricoltura e una sana alimentazione. Il risultato è un latte fresco, prodotto adottando criteri biologici secondo natura, premiato per la sua qualità. Ogni prodotto non è solo gustoso e sano, ma testimonia anche una cultura e una tradizione rispettosa.

Design dell’Alto Adige
Creatività, l’utilizzo di materiali locali e il rispetto per gli stessi si fondono quando si parla di artigianalità altoatesina. Tra oggetti di design e accessori di moda, numerosi sono i prodotti del territorio che possono essere acquistati direttamente online.
Il legno è un materiale unico: è senza tempo, regala una sensazione di calore ed è un’importante materia prima rinnovabile che consente una produzione sostenibile ed etica. Sono proprio queste sue caratteristiche ad aver ispirato il falegname e modello meranese Norbert Öttl quando nel 2009, unendo la sua sapienza artigiana con il design, ha creato il brand EMBAWO insieme con Caterina Patricò. Ogni pezzo è unico, realizzato principalmente con speciali tipi di legno dell'Alto Adige con un perfetto mix tra natura, artigianato tradizionale e design. Tra i prodotti vassoi, portabottiglie e beauty case fino alle borse.

Il legno fa parte della tradizione più tipica della Val Gardena. E proprio dall’incontro tra lo scultore gardenese Christian Plancker e il piastrellista Michael Senoner nasce KAPL con le sue creazioni. Tutto ha inizio da una scultura lignea a forma di cappello e dalla sperimentazione che i due hanno dedicato per arrivare al risultato perfetto: il Kapl. Il Kapl è un cappellino disponibile in 4 diverse varianti, composto da ben 29 elementi singoli, realizzato interamente a mano utilizzando il legno dell’Alto Adige. Il design inconfondibile della struttura è realizzato attraverso l’incisione laser del legno. Col tempo Christian ha ampliato la linea con portafogli e cinture, tutte rigorosamente in legno.
Anche la tradizione della lavorazione della lana dell’Alto Adige trova un’interpretazione contemporanea nei prodotti di Glücklich. L’uso di materiali di qualità, una produzione locale e la cura dei dettagli sono i principi cardine della sua filosofia che si rispecchia nelle sue creazioni: linee donna e uomo composta da morbidi e avvolgenti capi in lana e zaini che, dalle vetrine del negozio del centro di Appiano, arrivano direttamente a casa con un click.



Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere