ARTE E CULTURA

I segreti di San Jacopo Sopr'Arno e le trame di Cosimo III dé Medici

December 4 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Un avvocato fiorentino ricostruisce una misteriosa vicenda ecclesiastica in un nuovo libro

Tre secoli fa in riva all'Arno si consumava un sinistro contenzioso ecclesiastico, le cui trame riemergono oggi grazie alle ricerche di un avvocato fiorentino, Marco Mochi. Il libro si intitola “CosimoIII e le sinistre informazioni” ed è edito da Press & Archeos.

Qualcuno, agli albori del Settecento, suggerì al granduca Cosimo III «sinistre informazioni» su una congregazione ecclesiastica che possedeva, da oltre un secolo, lo splendido monastero con chiesa di San Iacopo Sopr’Arno a Firenze. I Canonici Regolari di San Salvatore godevano di prestigio, ricchezze e privilegi via via accresciutisi dal primo quattrocento.
Il monastero si trovava fino 1530 poco fuori le mura cittadine, sul poggio di San Donato a Scopeto. Per evitare che l’edificio si trasformasse in alloggio per gli assedianti la Signoria ne ordinò l’abbattimento. Gli scopetini si spostarono in vari luoghi finché non si stabilirono a San Iacopo. Nonostante le traversie non persero mai le loro ricchezze che anzi si moltiplicarono al punto da destare l’interesse di qualcuno molto vicino a Cosimo III.

Nel 1703 gli scopetini furono costretti a cedere i loro beni all’ordine dei Missionari, detti anche lazzaristi, barbetti o cuculi. Dietro la volontà insindacabile di Cosimo III, ancora oggi poco giustificabile alla luce del suo notorio bigottismo, emerge una diversa e più arguta volontà collettiva, a cui potrebbe non esser sfuggito il recondito valore delle loquaci «pietre» trasferite da Scopeto a San Iacopo Sopr’Arno.
Quale fu il reale obiettivo deui suggeritori di Cosimo? Perchè tanto interesse per le chiese di Soprarno e Scopeto? Attraverso quale intrigo fu raggiunto lo scopo?
Il libro di Marco Mochi ricostruisce questa vicenda con rara audacia investigativa e presenta una ricerca inedita, pressoché ignorata o trascurata dalla storiografia fiorentina.
Disponibile nelle librerie del centroitalia, su Amazon, Ibs, Feltrinelli, ecc. e sul sito dell’Editore.

Per informazioni
http://www.pressandarcheos.com/prodotto/cosimo-iii-e-le-sinistre-informazioni/



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere