INTERNET

I servizi di posta elettronica gratuiti

June 21 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

I servizi di posta elettronica gratuiti sono molto comodi in primis perché ci costano zero. Ma scopriamo quali sono i vantaggi e gli svantaggi di tali servizi.

Sebbene risulti conveniente l'uso dei servizi di posta elettronica gratuiti per trasmettere corrispondenza personale, questi non dovrebbero essere usati per messaggi con informazioni sensibili o quantomeno in ambiente business, anche perché poco professionale in questo ambito.

Che cosa è che attrae dei servizi di posta elettronica gratuiti?

Molti ISP (Internet Service Provider) offrono account di posta elettronica gratuiti (per es. Yahoo, Hotmail, Gmail etc..), questi servizi tipicamente provvedono a fornire una interfaccia per poter accedere alla propria casella di posta. In aggiunta al risparmio economico, questi provider spesso offrono altri vantaggi:

• Accessibilità: il vantaggio di poter accedere alla casella di posta da qualsiasi computer e da qualsiasi rete con l'accesso ad Internet.
• Caratteristiche competitive: questi provider, per accattivarsi sempre un numero più elevato di utenti, offrono altre caratteristiche aggiuntive, quali:

◦ Caselle di posta sempre più capienti.
◦ Filtri antispam.
◦ Protezione da virus.
◦ Servizi aggiuntivi, come ad esempio la messaggistica istantanea.


Quali potrebbero essere i rischi associati ai servizi di posta elettronica gratuiti?

Sebbene questi servizi offrano parecchi vantaggi, non andrebbero adottati per inviare/ricevere messaggi contenenti informazioni sensibili, soprattutto in ambito business. Questi provider potrebbero, proprio per il fatto che sono gratuiti, non offrire delle protezioni contro tutte le minacce, oltre a non offrire un buon servizio. Alcuni degli elementi di rischio potrebbero essere:

• Sicurezza: se il vostro login, password, o i messaggi sono trasmessi in chiaro, questi potrebbero essere facilmente intercettabili. Se il service provider offre una cifratura SSL, sarebbe bene usarla.

• Privacy: ricordando che il servizio è gratuito, il provider in qualche modo deve far rientrare i costi di gestione. Un modo per fare questo potrebbe essere quello di apportare nel vostro spazio, della pubblicità; un altro, invece, sarebbe quello di vendere le informazioni relative all'utente.

• Affidabilità: sebbene questo servizio permetta di connettersi alla casella di posta da qualsiasi computer connesso ad Internet, assicuratevi che questo, sia sempre possibile. Assicurarsi dei termini previsti dal contratto. Ad esempio, se il provider cessa di funzionare o il nostro account per qualche motivo non è più raggiungibile, il provider assicura il download delle e-mail giacenti nella casella di posta?



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Alessio Arrigoni
Responsabile pubblicazioni - Alessio Arrigoni
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere