ECONOMIA e FINANZA

I vantaggi della General Contractor

December 10 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Quando si decide di eseguire dei lavori di ristrutturazione o di costruzione di un edificio o di un locale, è necessario affidarsi ad un numero sconsiderato di maestranze: dai carpentieri che si occupano di muratura, gli ingegneri che realizzano degli impianti elettrici e dei professionisti per l’impianto idraulico. Per non parlare di tutti i rallentamenti dovuti alla burocrazia. Per questo motivo, è sempre meglio affidarsi ad un unico referente che riesca ad organizzare una sinergia fra tutti questi elementi: delle aziende di allestimenti general contractor.

Chi sono i General Contractor?

I General Contractor sono delle realtà aziendali che si occupano di coordinare tutti i fattori necessari per la realizzazione di una costruzione garantendo un servizio “chiavi in mano”.
Essi si occupano di tutto ciò che riguarda le tempistiche, la gestione del budget, il rapporto con i fornitori e di sbrigare tutta la burocrazia senza gravare sui clienti o sulle maestranze.
Oltre ad evitare un notevole dispendio di risorse economiche, fisiche e mentali, i General Contractor si occupano della diversificazione delle responsabilità tecniche e giuridiche da parte del committente.

Quali sono i vantaggi di un General Contractor?

Il vantaggio principale è sicuramente quello di avere un singolo referente che si occupi di tutto il percorso necessario per una ristrutturazione o costruzione. Egli prepara tutti i documenti e le richieste necessarie per la posa in opera, contatta i fornitori per il materiale necessario e coordina il lavoro di vari professionisti. Inoltre, tiene sotto-controllo continuamente il budget a disposizione evitando ulteriori rialzi sul prezzo finale come spesso capita quando ci si affida a privati.
Un altro vantaggio nell’affidarsi a queste realtà aziendali, è la possibilità di usufruire di una polizza assicurativa che permette al committente di stare in tranquillità in caso di problemi. Affidarsi a dei privati, comporta il notevole rischio che qualsiasi problema ricada direttamente su chi ha commissionato il lavoro. Il General Contractor, per giunta, può offrire anche un servizio di consulenza iniziale in fase di progettazione, aiutando il cliente nella scelta di prodotti e servizi. E la cosa più importante è che queste aziende o persone fisiche, si occupano personalmente del controllo dei tempi, evitando “allungamenti” ulteriori che rendono il lavoro interminabile.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere