AZIENDALI

IDC MarketScape posiziona Ricoh tra i leader del mercato “print and document security” a livello globale

January 31 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il report di IDC ha messo in particolar modo in evidenza le competenze di Ricoh, l’eccellenza nella gestione dei servizi gestiti e la capacità di rispondere proattivamente alle esigenze dei clienti.

Ricoh è stata nominata leader nel report “IDC MarketScape: Worldwide Security Solutions and Services Hardcopy 2019-2020 Vendor Assessment”. Per la stesura del report, IDC ha analizzato in dettaglio le strategie di Ricoh, identificando gli aspetti che la differenziano dai competitor con un focus particolare su protezione e gestione dei sistemi e dell’infrastruttura IT. La capacità di fornire servizi a livello globale e l’approccio incentrato sul cliente sono tra i principali aspetti messi in evidenza dall’IDC MarketScape.

La trasformazione digitale interessa un numero sempre maggiore di aziende e, secondo il report, il portfolio Ricoh è sviluppato per aiutare le organizzazioni di tutti i settori e di tutte le dimensioni a gestire la sicurezza delle informazioni secondo i paradigmi che caratterizzano il nuovo modo di lavorare. Gli uffici di oggi sono sempre più aperti e interconnessi, quindi la sicurezza diventa un aspetto assolutamente rilevante. Ricoh mantiene un approccio a più livelli, che include la protezione degli end-point per arrivare alla sicurezza della rete, dei server e delle applicazioni.

“Grazie alle specifiche competenze, all’eccellenza nella gestione dei servizi e alla capacità di rispondere alle esigenze dei clienti, Ricoh è leader nel mercato della sicurezza documentale”, commenta Robert Palmer, Research VP for IDC's Imaging, Printing, and Document Solutions group.

Ricoh collabora direttamente con i clienti per rendere sicure le informazioni in un’ottica di confidenzialità, integrità e disponibilità, grazie ad esempio a soluzioni per l’autenticazione sui dispositivi di stampa e al controllo dell’utilizzo di contenuti digitali. L’offerta, in continua evoluzione e personalizzabile per rispondere alle specifiche esigenze, semplifica la creazione di ambienti digitali.

Il report mette inoltre in evidenza come la posizione di leadership di Ricoh si rafforzi sempre più grazie a partnership ed acquisizioni. Gli analisti citano come esempio l’acquisizione di Docuware che ha ampliato il portfolio di Ricoh e la sua capacità di supportare le aziende di piccole e medie dimensioni.

Yasuyuki Nomizu, Corporate Senior Vice President, Chief Information Security Officer, Ricoh Company, commenta: “Ci confrontiamo con i clienti e cerchiamo di capire quali potrebbero essere le nuove minacce, in modo da riuscire ad aggiornare rapidamente la nostra offerta. Solo così è possibile sviluppare soluzioni e funzionalità che proteggano le informazioni da ogni tipo di rischio, anche in un’ottica di monitoraggio proattivo”.


Licenza di distribuzione:
Marta Oldani
Editor and Media Relations - Ricoh Italia
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere