GASTRONOMIA

Idee per il Natale 2018: il MEC torna con i suoi colori e sapori a Morimondo il 9 Dicembre. Alle porte di Milano per una domenica fuori porta tra arte, tradizione e gusto…

December 6 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

… e Babbo Natale a raccogliere i desiderata dei bambini. Eccellenze food&wine a chilometro vero e artigianato in uno dei borghi più belli d’Italia per un Natale 2018 all’insegna della multisensorialità Mercatino Enogastronomico della Certosa Domenica 9 Dicembre 2018 Dalle 9 alle 18 Corte dei Cistercensi, Morimondo (Mi) Per informazioni 347 7264448; www.agenziareclam.it

Torna sulla Strada delle Abbazie in uno dei borghi più suggestivi di Lombardia il Mercatino Enogastronomico della Certosa: l’appuntamento è per domenica 9 Dicembre, a poche settimane dalla festa più bella dell’anno, per un tripudio di colori, sapori e di idee regalo per l’imminente Natale. Dove? A Morimondo, alle porte di Milano, borgo slow del circuito dei Borghi più Belli d’Italia e sede di una delle più belle Abbazie romaniche d’Italia.
Dalle 9 alle 18 la Corte dei Cistercensi accoglierà decine di banchi di artigiani presso i quali foodies e turisti a corto raggio alla ricerca di eccellenza e bellezza troveranno tipicità enogastronomiche a filiera corta ed artigianato per una giornata di festa che è anche occasione di scoperta di uno tra i borghi più belli d’Italia, sede dell’omonima abbazia, gioiello dell’architettura lombarda.
Un catalogo che prevede funghi, riso, succhi di frutta e salse, confetture e composte, miele, specialità casearie di latte vaccino e, per quanti tengono d’occhio il tasso di colesterolo, anche di pecora e capra, vino. Non mancheranno Varzi DOP (prodotto con l’utilizzo del filetto che è la parte più pregiata del maiale), pregiatissimo zafferano, pani e semi di lino, lenticchie, farro, ceci, patate e zucche; tisane e thé e dalla Lomellina, per i golosi del dolce, le pluripremiate Offelle di Parona Nella sezione artigianato originali idee regalo hand-made: oggettistica, bijoux, accessori, centri tavola e biancheria per la casa.
Dalle 12,30, in collaborazione con la trattoria La Grancia, gli organizzatori hanno previsto polenta e bruscitt per salutare i sapori della tradizione.
Nel pomeriggio cioccolata calda e vin brulè presso lo spazio della Pro Loco e poi, direttamente da Rovaniemi Babbo Natale pronto ad ascoltare i desideri natalizi dei bambini e a distribuire caramelle e cioccolatini. Alle 17.00 Concerto del Coro delle Tre Cime nel suggestivo palcoscenico dell’Abbazia.


L'Abbazia di Morimondo fu fondata nel 1136 dai cistercensi provenienti dal monastero francese di Morimond, i quali, trapiantati in Lombardia, conservarono il nome della loro abbazia madre (da "mora", parola della bassa latinità = palude). La basilica, sorta in periodo successivo alla costruzione del monastero (dal 1182), è oggi il monumento di maggior importanza di Morimondo. Rispecchia il disegno delle chiese cistercensi voluto da S. Bernardo: grandiose e solenni in contrasto con l'austerità e la povertà della vita dei monaci, cui è attribuito il merito di aver intrapreso l'opera di bonifica e valorizzazione agricola del territorio. L'esterno in mattoni è in stile gotico francese con elementi romanico-lombardi. La facciata presenta un taglio a capanna; il portale è preceduto da un pronao (porticato posto davanti alla chiesa) aggiunto nel 1736. Un rosone centrale, bifore, aperture cieche e altre a cielo aperto definiscono la parte superiore, coronata da una fila di archetti che continuano sui fianchi. L'interno di forma basilicale, a 3 navate su pilastri con volte a crociera, con transetto e abside rettangolare. Opere: entrando a destra si nota una magnifica acquasantiera trecentesca con rosoni e teste fantastiche. Degno di nota il coro, commissionato dai monaci di Settimo Fiorentino, stabilitisi a Morimondo nel 1490, all'intagliatore abbiatense Francesco Giramo, che lo concluse nel 1522.



Licenza di distribuzione:
Simonetta Tocchetti
Responsabile pubblicazioni - Simonetta Tocchetti
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere