AZIENDALI

Il 2020 del Gruppo Aton: nuove sedi e un business plan dedicato alle nuove tecnologie

January 31 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Chiuso il 2019 con una crescita del 30%, il Gruppo prepara un 2020 rivoluzionario

“Il 2020 sarà l’anno della rivoluzione per il Gruppo Aton”. Queste le parole con cui Fulvio Duse, direttore generale del gruppo ha descritto l’immediato futuro dell’azienda durante il Kick Off appena concluso a Firenze.

Chiuso il 2019 con un incremento del fatturato di oltre il 30%, il gruppo Aton punta a una serie di azioni e iniziative per sviluppare nuove tecnologie con l’obiettivo di mantenere costante la crescita anche per il nuovo anno e raggiungere entro il 2022 una posizione di rilievo nel mercato italiano ICT.

Digital Transformation per lo snellimento dei flussi aziendali, divisione di ogni ramo di impresa in differenti Business Unit - ognuna con proprie figure esperte di riferimento e gestione amministrativa - e soprattutto la trasformazione del gruppo da azienda “Time&Material” ad impresa che propone soluzioni di Digital Innovation. Queste alcune delle novità messe in campo per il 2020.

Annunciato anche un aumento dell’organico grazie alla costante attività di recruiting e formazione svolta nelle università e negli Istituti tecnici al fine di creare veri e propri professionisti dell’informatica e alle recenti aperture della nuove sede di Napoli e della software factory a Terni.

“Siamo in continua espansione – spiega Giordano Duse, CEO del Gruppo Aton – In questi anni la qualità del nostro lavoro grazie alle competenze del nostro organico ci ha permesso di chiudere il 2019 con un fatturato vicino ai 10 milioni di Euro. Il continuo allineamento di obiettivi e strategie, il coordinamento integrato con il resto dell’azienda e una migliore comunicazione con il cliente finale saranno le nostre risorse in più per questo 2020.”



Licenza di distribuzione:
Stefania Caucci
Responsabile pubblicazioni - NewsCast srl
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere