NUOVI SERVIZI

Il Delivery sposa la Sharing Economy con un’app tutta Italiana

May 23 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Milano, Monza, Lodi, Pavia, sono le prime tappe di Walà, la prima delivery community made in italy che trasforma il mondo delle consegne a domicilio.

La crescita delle consegne a domicilio è stata negli ultimi anni e continuerà ad esserlo un fenomeno mondiale. Gli e-shopper italiani sono circa 25 milioni e il 78% di questi fa un acquisto almeno una volta al mese. La chiusura di molti negozi tradizionali e aziende storiche avvenuta negli ultimi anni è stata causata in buona parte dall’arrivo sul mercato di giganti come Amazon, che hanno letteralmente cannibalizzato centinaia di aziende e business.

“Quello che volgiamo fare con la prima delivery community, è ricucire i legami sociali su scala locale. Perchè è proprio dall’unione delle persone che siamo in grado di ricavare vantaggi ed opportunità per tutti. Perché da soli è difficile, ma insieme è davvero semplice innovarsi e non lasciarsi travolgere dall’evoluzione”

Walà è una startup milanese che ha realizzato un app mobile in grado di mettere velocemente in contatto i Clienti con i Rider e i Negozi di ogni quartiere. Tramite l’app di Walà è possibile ordinare a domicilio qualsiasi bene di consumo reperibile in zona ed affidare la consegna ad un utente privato che si mette a disposizione per passare ad acquistare ciò di cui si ha bisogno in cambio di una mancia.

“Affidare la consegna ad un utente privato rappresenta per noi di Walà la nuova frontiera del mercato del delivery che per la prima volta viene integrato a quello della sharing economy”

Beni e servizi quindi non sono offerti da Walà ma dalle stesse persone e dagli stessi negozi che fanno parte della community e del quartiere. Tutta la struttura è studiata e impostata per rafforzare i concetti principali di relazione, condivisione e trasparenza tra abitanti e negozi. Il risultato è un app fatta di persone per le persone. Utilizzando Walà la sensazione è quella di chiedere un favore al vicino di casa, di essere connessi velocemente con le persone e i piccoli negozi del proprio quartiere. Al momento il servizio è stato attivato a Milano e hinterland, Monza, Lodi e Pavia, ma conta di espandersi presto in tutta Italia.

Walà non serve solo a poter ordinare a domicilio qualunque cosa a qualsiasi ora, ma è una vera e propria Delivery Community perché le consegne le può fare chiunque, noi vicini di casa, noi che decidiamo di volerci aiutare, concordando prezzi, tempi e modalità. Una rivoluzione e la rivoluzione parte da queste città.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere