GASTRONOMIA

Il Mangosteen (Garcinia Mangostana)

August 13 2009
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

E' un frutto ricco di sostanze nutritive e principi attivi. I più importanti sono gli XANTONI che fanno parte della famiglia dei flavonoidi e sono ritenuti dei super-antiossidanti. Il Mangosteen (mangostano) è la fonte naturale più ricca di xantoni del pianeta.

La Garcinia Mangostana, più comunemente nota con il nome di Mangosteen (in italiano Mangostano), appartiene alla Famiglia delle Guttiferae.
E’ un frutto tipico di vaste aree del Sud-Est Asiatico. Paesi come Thailandia, India, Malaysia, Vietnam e Filippine, ma anche Australia e Hawaii, usufruiscono infatti dei benefici di questo frutto.

La fama improvvisa in Occidente del Mangostano è dovuta alla scoperta del suo elevatissimo contenuto di Xantoni.
Nel 1992 gli scienziati isolarono gli Xantoni dalla frutto del Mangostano, nel 1994 scoprirono le proprietà antiossidanti del frutto e nel 1997 le proprietà immunostimolanti .
La classe degli Xantoni, assimilabile in prima istanza alla famiglia dei polifenoli, derivati dal Benzo-Y- pirone, possiede molteplici proprietà:
antiossidante, antinfiammatoria, antibatterica, antimicotica e antiallergica.

Inoltre è ricco di Catechine, Polifenoli, Niacina, Sodio, Potassio, Calcio, Fosforo, Ferro, Vitamina B1- B2 - B6 e Vitamina C.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere