ARTE E CULTURA

Il “Premio Internazionale Comunicare l’Europa 2019” a Daniele Cappa

January 11 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Da un sogno visionario alle più alte cariche culturali. Dopo oltre un trentennio di lavoro, dalle case popolari a rappresentare la cultura a livello internazionale.

Vercelli – Premio Internazionale Comunicare l’Europa 2019 per meriti professionali, lavorativi e per il notevole impegno civile e culturale. Questa è la motivazione voluta dalle commissioni organizzatrici del prestigioso premio che verrà consegnato a Daniele Cappa il 7 febbraio alle ore 15:00 presso la Camera dei Deputati- Sala del Refettorio – Roma.
La prestigiosa onorificenza quest’anno giunta alla decima edizione è conferita a personalità del mondo dell’arte, cultura e stampa.

Daniele Cappa è nato a Biella nel 68 ed è residente in Vercelli. Tra le sue attività culturali è il fondatore e patron del Premio Wilde Concorso Letterario Europeo, fondatore e patron del Wilde VIP European award, ideatore del progetto Cultura Europa, autore di quattro libri, organizzatore di grandi eventi e consulente/partner di artisti internazionali, Associazioni e Accademie di formazione, è Presidente della Dreams Entertainment ACRI e Vicepresidente dell’A.I.C.A. Associazione Italiana Cultura e Arte, entrambe Associazioni non a scopo di lucro.
L’interesse e l’attenzione di Daniele Cappa, non si limita solo alla cultura a 360 gradi.
Daniele Cappa è attivista dei diritti civili. È stato il cofondatore delle prime riviste mensili di informazione gratuite rivolte alla comunità GLBT; ha collaborato con Franco Grillini per la legge delle unioni di civili; è stato promotore dei primi matrimoni gay, quando non c’era ancora la legge) con tanto di atto notarile e benedizione da parte di preti e vescovi (vetero cattolici, ortodossi etc).
Daniele Cappa non è neppure immune alla politica. Da sempre innamorato della mediazione e della diplomazia, ha fino ad oggi usato la cultura come mezzo di comunicazione e strumento tra le istituzioni e la cittadinanza, facendo leva e attirando un pubblico sempre più giovane e di ogni estrazione socioeconomico.
Nel corso degli anni ha rifiutato diverse proposte politiche; rifiuti dettati dal principio ideologico. Non era interessato ad una carica, pur se importante, se non finalizzata al bene dei cittadini.
Quest’anno ha deciso di accettare. Sarà in lista con il M5S di Vercelli con capogruppo Michelangelo Catricalà e già oggi sta contribuendo su più tavoli di lavoro, in particolar modo sulla Cultura.


Licenza di distribuzione:
Gabriele Tiraboschi
Ufficio Stampa - Dreams Entertainment ACRI
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere