Utenti registrati: 37594 - Testi pubblicati: 233878
Comunicati-Stampa.net TV.Comunicati-Stampa.net
CAT: ARTE E CULTURA


Leggi tutte le news della categoria

Scheda autore comunicato stampa
   Informazioni sull'autore del testo:
Autore: Eleonora Prayer
Azienda: Associazione il Cerchio
Web: http://www.premiomichelangelo.it


Scheda completa di questo autore
Altri testi di questo autore
RSS di questo utente Feed RSS utente

Registrazione nuovi utenti

Richiedi l'accredito stampa gratuito, ti darà diritto all'invio di illimitati comunicati stampa e news, che vedrai pubblicati quì e sul network di siti affiliati a comunicati-stampa.net.

Accedi al modulo di registrazione
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo?
Leggi come procedere




Comunicato Stampa
Creative Commons - Attribuzione-Non commerciale 2.5
Il Premio Michelangelo sarà assegnato al maestro Etsuro Sotoo

Pubblicato il 10/07/12 | da Eleonora Prayer


Porto di Marina di Carrara 29 luglio ore 21,30 (varco di levante). Quindicesima edizione di uno tra i più prestigiosi premi alla scultura: il PREMIO MICHELANGELO, che dal 1997 ha assegnato l'ambito riconoscimento a grandi artisti, da Giò Pomodoro a Rossella Biscotti. Anche quest'anno dalle mani del sindaco di Carrara, Angelo Zubbani e del presidente della Provincia, Osvaldo Angeli, riceverà la pergamena e la scaglia di marmo, un'artista di fama internazionale: laureato 2012 il maestro Etsuro Sotoo.

Di origine giapponese, è considerato il successore di Antoni Gaudì, tanto da aver ereditato dal genio dell'architettura modernista catalana - l'arquitecto de Dios come è denominato in Spagna -, il cantiere de la Sagrada Familia di Barcellona. Immedesimandosi nello spirito di Gaudì «non imitandolo, ma guardando là dove lui guardava», Sotoo ha realizzato centinaia di sculture, completando il portale della Natività e restaurando il chiostro del Rosario, danneggiato dai bombardamenti della guerra civile. Tra le sculture di Gaudì che Sotoo ha rifatto nel chiostro del Rosario c'è quella di un giovane operaio catalano tentato dal demonio (un grosso lucertolone) dall'idea di farsi giustizia da sé, facendo esplodere una bomba. Il giovane anarchico sta per sfiorare l'ordigno, ma il suo sguardo si fissa sull'immagine della Madonna, al centro del portale... Ed è proprio grazie all'incontro con l'arte di Gaudì, che Etsuro Sotoo ha conosciuto sé stesso e soprattutto ha incontrato Cristo e si è fatto battezzare con il nome di Luca Michelangelo. Ma d'altra parte proprio il grande Maestro Buonarroti mentre ispezionava la materia, era solito sussurrare: "Qui dentro c'è Cristo".

Il Premio ideato da Giulia Mazzarol Pace, presidente dell'Associazione culturale Il Cerchio, consiste in una scaglia di marmo a rappresentare un blocco di bianco statuario delle storiche cave del "Polvaccio", oggi "Cave Michelangelo". Il blocco, che come ogni anno non ha limiti di peso e di misura, è offerto dal grande imprenditore Franco Barattini.

PROGRAMMA

Conduttrice - la giornalista Manuela Guarneri

PARTE PRIMA:
Breve filmato sulle opere dell'artista premiato
Consegna del premio Michelangelo 2012 al maestro Etsuro Sotoo

PARTE SECONDA:
La RBR Dance Company ha realizzato uno spettacolo pensato esclusivamente per il Premio Michelangelo, dal titolo "Mosaico".


Link: premio-michelangelo-etsuro-sotoo-gaudì

Autore della pubblicazione:
Eleonora Prayer
Ufficio stampa
Associazione il Cerchio
Vai alla versione stampabile di questa news - Versione in PDF Crea PDF di questa news
Info su chi ha pubblicato questo testo
Leggi altri testi dello stesso autore
Leggi altre news che trattano lo stesso argomento (ARTE E CULTURA)
» Clicca per leggere le ultime notizie pubblicate

ID: 174242


RSS Comunicati-Stampa.net, clicca per accedere alla pagina   Copyright © PuntoWeb.Net S.a.s.              Privacy | Regole servizio | Chi siamo | Pubblicità | Per la Stampa | Partners
 
PuntoWeb.Net Sas