SPETTACOLO

Il racconto della Sibilla Appenninica ritorna a vivere a Norcia grazie allo scrittore Michele Sanvico

August 23 2016
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Dopo lunghi anni di oblìo, l'affascinante storia della Sibilla Appenninica torna ad essere raccontata nel luogo stesso dal quale la misteriosa leggenda si è irradiata nel mondo per molti secoli.

La Sibilla Appenninica: un racconto ricco di magia, che mantiene intatto il proprio fascino con il trascorrere dei secoli. Una coinvolgente serata dedicata al mito della Sibilla, conosciuta in passato con l'appellativo "Sibilla di Norcia" e narrata nel capoluogo della Valnerina, scenario del romanzo cavalleresco "Guerrin Meschino".

Sarà lo scrittore Michele Sanvico a riportare a Norcia, dopo lunghi anni di oblìo, la narrazione della Sibilla, presentando la serata speciale "Sibilla - Il Segreto di Pietra" il giorno mercoledì 24 agosto 2016, alle ore 21.30, nella splendida cornice dell'Agriturismo "Il Casale nel Parco dei Monti Sibillini" di Norcia (PG).

Si tratterà di un evento speciale per la città di San Benedetto, una località rinomata per l'incanto delle sue bellezze storico-naturalistiche e per le succulente bontà gastronomiche, le quali richiamano ogni anno a Norcia migliaia di turisti italiani e stranieri. Non tutti però ricordano come Norcia sia stata considerata per lunghi secoli un luogo remoto e misterioso, dalle cui montagne la leggenda della Sibilla Appenninica sembrava convocare a sé schiere di cavalieri, avventurieri e cercatori di tesori provenienti da tutta Europa.

"Ripercorreremo insieme al pubblico la storia della Grotta della Sibilla, l'antro oscuro che si apre sulla cima del Monte Sibilla", ha dichiarato lo scrittore Michele Sanvico, esperto conoscitore della leggenda e autore del romanzo 'L'Undicesima Sibilla', "Sarà un'esperienza unica, che i partecipanti potranno in seguito ricordare con affascinata meraviglia: un viaggio che stupirà ed entusiasmerà non solo chi non ha mai avuto occasione di recarsi presso i meravigliosi Monti Sibillini, ma anche coloro che quei territori già conoscono".

Un'occasione unica, dunque, per emozionarsi ancora di fronte ad un racconto che non tutti conoscono e che è parte integrante della tradizione italiana ed europea. Si tratta, inoltre, di una novità assoluta per Norcia, luogo nel quale la leggenda della Sibilla Appenninica non è mai stata raccontata in anni recenti, pur rappresentando un elemento caratteristico della tradizione storico-culturale dei Monti Sibillini.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere