ARTE E CULTURA

Il regista Negrini e le sue Maree ai Movie Awards di Londra

February 8 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il regista Alessandro Negrini premiato al Red Carpet di Londra per il premio assegnato come Miglior Documentario a Novembre ai prestigiosi Gold Movie Awards. Già vincitore di numerosi premi internazionali, il regista torinese ha partecipato al tappeto rosso e alla serata di gala nello storico Regent Cinema di Londra. Tra le star presenti al red carpet Billy Zane, attore hollywoodiano nel film Titanic (Premiato come miglior attore) e l'attrice inglese Sadie Frost.

Il regista Alessandro Negrini, che risiede in Irlanda, premiato al Red carpet di Londra per il premio assegnato come Miglior Documentario a Novembre ai prestigiosi Gold Movie Awards.
Negrini, coi suoi film già vincitore di numerosi premi internazionali ha partecipato al tappeto rosso e alla serata di gala nello storico Regent Cinema di Londra.
Tra le star presenti al red carpet Billy Zane, attore hollywoodiano nel film Titanic (Premiato come miglior attore) e l'attrice inglese Sadie Frost. Negrini si è dichiarato emozionato ma anche orgoglioso delle sue "Maree". - Spero, ha dichiarato Negrini - che il mio il mio film continui a fluttuare contagiando il pubblico con la voglia di riascoltare i propri sogni dimenticati. Siano anche ció che dimentichiamo e a mio modo, cerco di narrarre poeticamente alcuni di quei cassetti chiusi nella memoria collettiva e privata".
Definito un film reverie e da poco entrato a far parte di Fuorinorma, il progetto del critico Adriano Aprà che raccoglie il meglio del cinema neo-sperimentale italiano degli ultimi 15 anni, Tides continua a raccogliere successi e il premio al Gold Movie Awards è il dodicesimo premio internazionale assegnato al film di Negrini. Da poco aggiudicatosi il premio principale a Un Film per la Pace Film Festival e precedentemente tra i tanti, il premio per la Miglior Fotografia al Sole Luna Film Festival di Palermo, Il premio Miglior Documentario al Malta International Film Festival, il premio Miglior Documentario al Mediteran Film Festival in Bosnia, il Premio Miglior Sceneggiatura al Teheran Documentary Festival e al Parma International Music Film Festival. Il direttore della fotografia è il noto norvegese OddGeir Saether (Inland Empire, David Lynch), con il quale Alessandro Negrini ha già collaborato nel documentario 'Paradiso', vincitore di 18 premi internazionali e prodotto dalla BBC. Il montaggio di Stuart Sloan, le musiche originali sono di Cris Ciampoli.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere