ARTE E CULTURA

Il ritorno del fotoromanzo spiegato, in remoto, dal Circolo Culturale "L'Agorà"

January 13 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Reggio Calabria: incontro da remoto , a cura del Circolo Culturale “L’Agorà” sul tema “Il ritorno del fotoromanzo”. I settimanali fotografici come ”Lancio”, “Sogno”, “Grand Hotel” hanno avuto il merito di far sognare milioni di italiani tra gli anni ’50 e ’80, con appassionate storie d’amore che hanno avuto il volto di grandi star del cinema e del costume italiano, da Sophia Loren a Ornella Muti.

Il successo dei fotoromanzi fu grandissimo: milioni di copie vendute ogni settimana. Nel giro di pochi anni nacquero moltissime riviste come ”Lancio”, “Sogno”, “Grand Hotel”. Da queste cifre il Circolo Culturale “L’Agorà” organizza un nuovo incontro da remoto sul tema “Il ritorno del fotoromanzo” che dopo un periodo di crisi che arriva nella seconda metà degli anni ’80, il 24 luglio del 2020 il ritorno in edicola del settimanale “Sogno” che ripubblica le storie che hanno fatto sognare diverse generazioni di italiani. Il fotoromanzo presentava storie semplici ma coinvolgenti, il bene, le storie d’amore rappresentavano il filo conduttore di quelle storie che hanno visto come protagonisti che si sono prestati ad interpretare con supporto fotografico le fasi del racconto. Tra i nomi troviamo quelli di Gina Lollobrigida, Sofia Loren, Vittorio Gasman, Kabir Bedi, Raffaella Carrà e Ornella Muti. Ritornando alla conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, vi sarà la presenza, in qualità di relatore, di Nino Megali componente del sodalizio culturale reggino. Nel rispetto delle norme del DPCM del 24 ottobre 2020 la conversazione sarà disponibile, sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, a far data dal 15 gennaio .



Licenza di distribuzione:
Giovanni Aiello
Presidente Circolo Culturale L'Agorà - RC - Circolo Culturale L'Agorà - Reggio Calabria
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere