MUSICA

Il suono di un clarinetto barocco originale

January 13 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

E' la prima volta che in una registrazione discografica viene utilizzato un clarinetto barocco a due chiavi originale

LIMEN è lieta di presentare “Works for Clarinet Trio”, un CD raro perché contiene registrazioni in prima assoluta di clarinetti storici originali.

Viene utilizzato uno Scherer del 1720 ca. nel pezzo di Anonimus “Aria for two baroque clarinets and basso”, un clarinetto barocco originale, uno dei più antichi clarinetti conosciuti al mondo assieme probabilmente ai tre strumenti costruiti da Jacob Denner (insieme al padre Johann Christoph inventore del clarinetto) che si trovano nei musei di strumenti musicali di Bruxelles, Berlino e Norimberga.

E’ la prima volta che in una registrazione discografica viene utilizzato il clarinetto Scherer ed è quindi la prima volta in assoluto che è possibile sentire su un cd il suono di un clarinetto barocco a due chiavi originale.

Tutte le registrazioni conosciute utilizzano solo delle copie. E’ veramente difficile avere a disposizione un clarinetto barocco originale funzionante e con l’intonazione a 415hz, ovvero l’intonazione solitamente richiesta per il periodo barocco. Rocco Carbonara proprietario dello strumento ci ha confidato che per salvaguardare lo Scherer originale la registrazione su “Works for clarinet trio” resterà la prima e unica, ragione che rende ancor più interessante e affascinante l’incisione che è una vera e propria testimonianza dell'origine di questi strumenti.

Questa produzione ci rivela suoni meravigliosi e unici, grande capacità di controllo di clarinetti di periodi che vanno dal primo ‘700 alla fine dell’800, la prima registrazione mondiale delle 10 sonate di Giuseppe Gherardeschi, la prima registrazione di un trio di Boufil con clarinetti sistema Müller degli anni 30 dell’800, la prima registrazione di un trio di Hummel con clarinetti sistema Baermann-Ottensteiner.

Insomma ascoltare “Works for clarinet trio” è un affascinante viaggio sonoro, e grazie all’App di Limen (www.limenmusic.com) anche visivo, attraverso la storia del clarinetto.



Il CD contiene:

Anonimus: Aria for two baroque clarinets and basso

* J. Scherer, Butzbach 1720 ca, clarinetto barocco originale
* J. Scherer, Butzbach 1720 ca, clarinetto barocco copia realizzata da R. Tutz
* Kress, Germania 1740 ca, chalumeau basso, copia realizzata da R. Tutz

C. Graupner: Ouverture à 3 Chalumeaux GWV 443
* Liebau, Germania 18c, chalumeau alto
* Chalumeau basso, copia realizzata da R. Tutz
* Chalumeau tenore, copia realizzata da R. Tutz

G. Gherardeschi: Ten Sonatas for clarinet trio
* A. Gresner, Dresda 1785 ca, clarinetto a 5 chiavi in bosso e avorio, copia realizzata da E. Hoeprich
* F. A. Sautermeister, Lione 1810 ca, clarinetto a 6 chiavi in bosso e avorio, originale
* G. Schuster, Neukirchen 1800 ca, clarinetto a 5 chiavi in bosso e avorio, originale
J. J. Bouffil: Trio op. 7 for clarinet trio

J. J. Bouffil: Allegretto from Trio op. 8 for clarinet trio
* G. Guerre, Parigi 1830ca, clarinetto a 13 chiavi in bosso e avorio. “Müller system” originale
* Piatet et Benoit, Lione 1830 ca, clarinetto a 13 chiavi in bosso e avorio “Müller system” originale
* P. Piatet, Lione 1830 ca, clarinetto a 13 chiavi in bosso e avorio, “Müller system” originale
J. F. Hummel: Trio n. 2 in B flat minor for clarinet trio
* Clarinetto “Baermann-Ottensteiner system”, copia realizzata da J. Seggelke
* Ottensteiner-Hesse, Monaco 1880 ca, clarinetto “Baermann-Ottensteiner System” originale
* J. Pöschl, Monaco 1890ca, clarinetto “Baermann-Ottensteiner System” originale



Per maggiori informazioni scrivere a raffaella.mantovani@limenarts.com



Licenza di distribuzione:
Raffaella Mantovani
Responsabile - Raffaella Mantovani
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere