GASTRONOMIA

Il tempo delle Mele Val Venosta

September 10 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Ricetta con Gala Val Venosta, Le Galette di mele...

Per festeggiare l’arrivo della Gala Val Venosta, la prima mela ad arrivare a maturazione e a raggiungere le nostre tavole tenendoci compagnia fino a Marzo, Mela Val Venosta propone una squisita e semplice ricetta,le Galette di mele Gala Val Venosta e mandorle, un suggerimento in cucina dalla nostra amica foodblogger Simona di www.biancavaniglia.com

Galette di mele Gala Val Venosta e mandorle

Per 4-6 persone

Ingredienti

· 2 mele Gala Val Venosta

· 180 g di farina 0 + quella per la spianatoia

· 30 grammi di farina di mandorle

· 2 cucchiai di zucchero di canna + un cucchiaio per la superficie della gallette

· 70 g di burro freddo

· 65 g di acqua fredda

· un pizzico di sale

· 20 g di granella di mandorle

· ½ limone

· ½ cucchiaino di cannella in polvere

· 3 cucchiai di latte alla mandorla (o quello che preferite)

Procedimento

Prendete una ciotola capiente e aggiungete le farine setacciate, un pizzico di sale e due cucchiai di zucchero di canna.

Tagliate il burro a cubetti e incorporatelo alla farina creando un impasto dalla consistenza sabbiosa.

Aggiungete anche l’acqua fredda e formate un panetto omogeneo, ma senza lavorare troppo l’impasto. Avvolgete il panetto nella pellicola trasparente per alimenti e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Nel frattempo lavate bene le mele, tagliatele a fettine e aggiungete il succo di mezzo limone, la cannella e un cucchiaio di zucchero di canna.

Prendete il panetto, infarinate leggermente la superficie e con l’aiuto di un mattarello formate una sfoglia dalla forma arrotondata e dello spessore di 5 millimetri circa.

Bucherellate la base della sfoglia con una forchetta e aggiungete le mele tagliate a fettine lasciando libero il bordo in modo da poterlo ripiegare su se stesso.

Con l’aiuto di un pennello da cucina spennellate il bordo con il latte di mandorla e cospargete la superficie della galette con la granella di mandorle.

Mettete la galette in forno preriscaldato a 170° C per 40 minuti circa.

Buona Galette a tutti!

Fresca, compatta, succosa… Decisamente unica. Gala Val Venosta è la prima mela che matura nei frutteti venostani ed esprime il gusto, i sapori e i profumi della genuinità d’alta quota.

Raccolta a mano da fine agosto e disponibile sino a marzo nei punti vendita selezionati, la Gala Val Venosta ha una forma rotonda lievemente conica e si riconosce per la sua elegante colorazione rosso-gialla, con sfumature intense e vivaci derivanti dalle decise escursioni termiche e dalla lunga esposizione al sole di montagna.

La Gala Val Venosta è una mela di media grandezza, ma che racchiude in sé un’esplosione di sapori. Croccante e succosa, dall’aroma dolce e poco aspro, la Gala Val Venosta è sinonimo di gusto e di naturalità. All’interno della sua buccia liscia e sottile si celano un sapore fresco ed una compattezza senza eguali, che la rendono apprezzata da tutti i palati.

Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere