SALUTE e MEDICINA

Imperfezioni del naso: la rinoplastica per migliorare l’aspetto estetico e l’armonia del volto.

June 13 2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il Dott. Gibelli esegue a Milano e Mantova rinoplastica chiusa e aperta e rinosettoplastica.

La rinoplastica, nota anche come chirurgia di rimodellamento del naso, è uno degli interventi più richiesti in chirurgia estetica: consente di modificare la forma e le dimensioni del naso.
Mediante la riduzione ed il rimodellamento dello scheletro cartilagineo ed osseo rende il volto più proporzionato e armonico. Se è presente una difficoltà respiratoria dovuta a deviazione del setto nasale o ad una ipertrofia dei turbinati, è possibile correggere, contestualmente alla rinoplastica, questi difetti mediante una settoplastica e/o una turbinoplastica. Come per tutti gli interventi di chirurgia plastica, è bene rivolgersi ad uno specialista.
Il tipo di anestesia, i tempi di degenza, la frequenza delle medicazioni, dipendono dal singolo caso clinico e dalla tecnica impiegata. Sarà il chirurgo, durante la visita preoperatoria, a stabilire come risolvere il problema del paziente.
In base alla tecnica utilizzata si parlerà di rinoplastica chiusa o aperta, o rinosettoplastica.
Il risultato della rinoplastica è soddisfacente fin dai primi tempi ma inizialmente è alterato dal gonfiore e dalle ecchimosi. Mentre le ecchimosi si risolvono in una decina di giorni, il gonfiore , la sensibilità cutanea , la mobilità del naso richiedono tempi più lunghi, variabili da paziente a paziente e dal tipo di intervento (più lunghi in caso di rinoplastica aperta).
Quando la rinoplastica è eseguita da un chirurgo esperto e qualificato, le complicanze sono rare e minori (sanguinamento, ematoma, infezione localizzata, deiscenza delle suture, intolleranza ai materiali di sutura e medicazione), come in qualsiasi intervento chirurgico.
Le cicatrici sono localizzate all’interno del naso e pertanto sono praticamente invisibili: nel caso di narici troppo larghe o in caso di rinoplastica aperta, le cicatrici invece sono leggermente visibili.



Licenza di distribuzione:
Matilde Bandera
Addetta Stampa - Atlantide Audiovisivi srl
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere