ARTE E CULTURA

In capite magister: dentro Raffaello - Un progetto di Giorgio Fossati

February 15 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La mostra sarà esposta dal 12 Marzo al 16 Aprile 2018 al Palazzo della Provincia di Bergamo, nello splendido Spazio Viterbi in Via Tasso 8. Il progetto di Giorgio Fossati si avvale della collaborazione professionale di oltre cento persone tutte immerse nella magia che solo Raffaello Sanzio ha saputo donare. "In capite magister: Dentro Raffaello" è un'intuizione artistica di straordinario valore storico, un progetto che dopo la presentazione ufficiale di Bergamo si prefigura come protagonista nelle più autorevoli istituzioni italiane ed europee.

Il progetto fotografico dedicato al “genio” urbinate Raffaello Sanzio e al celebre dipinto dedicato alla Madonna Sistina è il frutto di un’idea del fotografo Giorgio Fossati (www.giorgiofossati.com), Olympus Ambassador Visionary (massimo riconoscimento del Brand Nipponico) e promosso dal Consigliere della Provincia di Bergamo, Delegato alla Cultura Dott. Alberto Vergalli.
Il progetto prevede la realizzazione in chiave contemporanea della famosa opera d’arte attraverso l’arte della fotografia e il coinvolgimento di attori scelti accuratamente. La straordinarietà del progetto risiede nelle innovative tecniche di Live-composite delle quali il fotografo è uno dei massimi esperti del settore nel mondo e nella ricerca della perfezione attraverso lo studio dei materiali e dei più minuscoli dettagli della celebre opera. Per consentire il raggiungimento di un risultato estremamente fedele al capolavoro di Raffaello sono stati coinvolti i massimi esperti di vari settori per la copertura di professionalità indispensabili come la sartoria, make up artist, fonici e studiosi.
Giorgio Fossati profondo conoscitore e appassionato ricercatore dei più profondi significati dell’arte italiana, offre oggi la straordinaria opportunità di osservare la pittura di Raffaello attraverso un occhio contemporaneo, dipingendo con la fotografia.
L’intero progetto si avvale di un eccezionale racconto video-fotografico di Backstage, determinante nell’affasciante racconto scientifico, didattico ed emozionale che ha portato a tale straordinario risultato finale.
Giorgio Fossati, dopo aver collaborato con La Disney Cinemas, Mediaset, Radio Italia, e con tante altre realtà, ha "adottato", modificandola, una tecnica di scatto derivata dalle Fotocamere OLYMPUS OM-D e PEN che va ad utilizzare in modo attivo la modalità LIVECOMPOSITE (normalmente utilizzata solo per riprendere con sicurezza assoluta scene notturne).
“Ho realizzato – ha rivelato Giorgio Fossati - attraverso questa tecnica molto particolare, scatti che permettono di inserire nella stessa immagine finale, in un lasso di tempo dilatato, come "sfondo" e senza l'utilizzo invasivo del fotoritocco, soggetti ed oggetti che mai tra loro si sono incontrati. “
Questo ha consentito al fotografo di creare una finestra temporale che in uno scatto (in una sola immagine finale), rappresenta ciò che in un Video occupa invece, molto tempo per essere osservato e capito. Inoltre questa modalità permette al Fotografo una libertà espressiva paragonabile a quelle dei grandi pittori, sia astrattisti ma soprattutto concettuali, in quanto è possibile iniziare lo

scatto in un luogo e, senza interromperlo, finirlo in un secondo tempo e in un altro luogo, aggiungendo soggetti anche se si trovano a diversi chilometri di distanza.
“In occasione della Mostra Pittorica che si svolgerà a Bergamo presso l'Accademia Carrara dedicata proprio a Raffaello Sanzio, come avvenuto per quella di Rubens a Palazzo Reale a Milano nel 2017, ho realizzato una copia fotografica della Madonna Sistina a grandezza naturale, su tela pittorica.”
Si tenga presente che per la realizzazione del progetto sono state coinvolte oltre 25 persone dello staff personale di Giorgio Fossati, un centinaio di persone per la scelta delle Figure che compongono l'Opera, in oltre 8 mesi di studi su Raffaello, sull'Opera e sulle figure in essa rappresentati.
Tutto ciò è stato affrontato insieme, per contribuire ad essere concretamente un motivo di costante crescita e confronto positivo e costruttivo. Una volta composto l'intero gruppo di persone che andavano ad affrontare il progetto dopo approfondimenti, riunioni, prove, truccatrici, modelliste, fonici e tecnici luce, il tutto è stato documentato dalla Crew di SEILATV in un resoconto video professionale nel quale sono inserite le interviste e le riprese dettagliate delle scenografie create nel corso della “costruzione” del progetto.
Segue tutto il progetto anche lo studio e la realizzazione per una fruibilità contemporanea dell’opera attraverso l’utilizzo professionale della Realtà Virtuale che sarà disponibile anche nel percorso conoscitivo dei prossimi eventi espositivi programmati.

Scheda Tecnica:
Le ottiche utilizzate, l'attrezzatura per riprese fotografiche e video, la microfonia tutta, è OLYMPUS: nello specifico,
le uniche Lenti Telecentriche al mondo OLYMPUS Zuiko Pro Lenses : 25mm f.1,2 - 12-40mm f.2,8 - 40 -150mm f.2,8 - 45mm f.2,8 - 12mm f.1,8 - 75mm f -1,8
Corpi Macchina: 3 OLYMPUS OM-D E-M1 Mark II - 2 OLYMPUS OM-D E-m5 Mark II ( per il Video ) - 2 OLYMPUS PENF ( Time lapse )

Microfonia : OLYMPUS LS 100 PRO
Service LUCI ed effetti speciali: DST
Elettricisti sul set by: Fabio Locatelli Impianti
MakeUp: Beautician srl
Editor: Marco Cavenaghi
Finishising: STILLCOMP ( Gorlago - BG )


Hanno Collaborato con noi nello Staff Fotografico " OLYMPUS Visionary Program 2018 : Raphael Sancti Urbinates " :
Giorgio Fossati - Claudio Bulla - Riccardo Consoli - GianCarlo Salvi - Desi Franceschinelli - Giada Bertocchi - Fiorella Console Pentrelli - Edoardo Cavagnis - Fabio Locatelli - Sara Castelli - Giulia Franchina - Daniela Nicoli - Aurelia Fogaccia - Nicoli Bruno - Roberta Filisetti - Filisetti Martina - Filisetti Sofia - Filisetti Stefano - Marzia Schena - Barbara Caramelli - Sergio Bianchi - Marco Cavenaghi - Fidelio Magni - Samuel Harizi - Artur Harizi - Sandolina Mehmeti - Paride Nembrini – Fattorini Mario Gabriele
Special Guest: Critico d'Arte : Alberto Moioli - Mons. Ilario Girelli


Informazioni:
Giorgio Fossati tel: 035 75 12 24
Mail to: fotostudio.fossati@gmail.com

PressOffice:
mail to: moiolipress@gmail.com



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere