ECONOMIA e FINANZA

Incentivi per le giovani imprese digitali del Veneto, al fine di sviluppare servizi di “Intelligenza Artificiale”

October 13 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La Regione Veneto promuove la diffusione delle tecnologie digitali, con il Bando per la concessione di contributi per il sostegno alle giovani imprese digitali venete al fine di sviluppare servizi di “Intelligenza Artificiale”, con l’obiettivo di sostenere un processo di innovazione e crescita della competitività del territorio veneto.

Beneficiari del Bando della Regione Veneto

Il Bando per la concessione di micro, piccole e medie imprese con sede operativa in Veneto, appartenenti al settore digitale ed iscritte al Registro Imprese nella “Sezione Speciale Start Up Innovative“, in regola con il DURC, costituite o da persone fisiche che alla data di presentazione della domanda non abbiano ancora compiuto 35 anni o da società con maggioranza dei soci e/o degli amministratori under 35.

Tipologie di attività ammesse al bando dedicato alle giovani imprese digitali del Veneto

La misura incentiva progetti digitali per lo sviluppo di servizi, applicazioni, soluzioni basate sull’intelligenza artificiale per il settore manifatturiero o turistico-culturale.
Sono ammesse al bando le spese, sostenute dopo la presentazione della domanda, relative a:
- servizi infrastrutturali e per acquisto, noleggio e/o leasing di dispositivi tecnico-specialistici, attrezzature tecnologiche e strumentazione informatica (hardware, storage, potenza di calcolo, ecc.);
- canoni-costi per l’utilizzo di piattaforme cloud, comprese le soluzioni di Intelligenza Artificiale (es. Amazon e Microsoft);
- costi di copyright per l’acquisto di modelli e/o algoritmi sviluppati;
- supporto specialistico (consulenze di alto livello) dirette alla definizione del modello o della soluzione adottati;
- brevetti, licenze e software specifici;
- personale impiegato nella realizzazione del progetto.
La spesa minima è pari a 80.000 €, mentre l’investimento massimo è pari a 240.000 €.

Agevolazione per le giovani imprese digitali della Regione Veneto

Il bando a sostegno alle giovani imprese digitali venete mette a disposizione contributi a fondo perduto pari al 50% delle spese sostenute, fino ad un importo massimo di 120.000 €.

Scadenza del bando a sostegno delle giovani imprese digitali

Lo sportello per la presentazione delle domande rimarrà aperto fino al 15 gennaio 2021.
I progetti saranno valutati in base ad una procedura valutativa a sportello, con graduatoria finale.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Cesira Guida
Marketing & Comunicazione - Gruppo Del Barba Consulting
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere