VARIE

Inverno 2013/2014: L’industria tessile francese sempre in primo piano!

August 15 2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Moda In / Milano Unica 11 - 13 Settembre 2012 Inverno 2013/2014: L’industria tessile francese sempre in primo piano!

Alla XV edizione di Moda In/Milano Unica che si svolgerà dal 11 al 13 Settembre ritroviamo 18 aziende francesi del tessile, di cui 10 della regione Rhône-Alpes. La collettiva francese, organizzata da Espace Textile e da Tisslaine-France Promotion si è naturalmente imposta negli anni, rendendo il Salone milanese un appuntamento imperdibile.
A livello della situazione economica, si registra nel 2011 una debole ripresa delle esportazioni francesi del tessile verso l’Italia, mentre nello stesso periodo la Francia ha importato meno articoli tessili italiani (-3% in generale).
L'ambiente economico difficile non impedirà i partecipanti francesi di presentare al salone Moda In / Milano Unica settembre 2012 un'offerta tessile ricca e diversificata, all’apice della creatività.

« Reazione e azione» come parola d’ordine

Per la stagione Autunno/Inverno 2013/2014, il colore continua ad affermarsi, certamente un po’ meno vivo, ma più denso e più profondo. I nocciola chiaro “campestri” e i colori densi dai bagliori scintillanti sono tra le tonalità di punta della stagione. L’accento è posto anche sui vellutati, sulle materie ultra morbide o cangianti, sui compatti e densi, sui tessuti sportivi in elastam o poliestere di gamma alta, oltre che su quelli artigianali sofisticati.

Focus sulle tendenze dell’inverno 2013/2014

L’Inverno 2013/2014 è caratterizzato da quattro diversi temi. Un primo “Radical Eleganza©”, raccomanda il gusto del monumentale e della ricerca dell’estetica, mentre il tema “Astro Magic©” ci porta nell’universo dell’insolito tra attrazione e repulsione. Nello stile “Rurale Urbano©” si coniugano l’umano e il naturale al centro della vita, prima di terminare con il tema “Fun Energy©”, posto sotto il segno dello humor e della derisione.
Per la tessitura di lana e di cotone, la tendenza è per i colori pastello d’inverno (neutri chiari, verdi, screziati) che si associano a toni più sostenuti, ma anche a colori molto scuri e saturi. Si aggiunge una linea di colori vivi che apporta una nota ludica e risveglia i tessuti.
Tra i tessuti più in vista figurano quelli morbidi e crespi, dall’aspetto vellutato (velluti rasi, scamosciati, smerigliati), cotoni stretch con densità e gonfiore. I tweed, gli screziati e gli aspetti opachi sono anch’essi molto presenti con tocchi di colore, di fili spessi, per effetti macramè, o con fili metallici, per effetti ricchi, barocchi. Per quanto riguarda i disegni, i geometrici continuano a farsi strada in versione motivi piccoli o enormi e ritornano i neri/bianchi. Le righe e i quadri sono ridisegnati e in movimento. Gli stampati sfruttano le giustapposizioni per effetti patchwork o si mostrano fioriti. Infine, sono rinnovati i motivi selvatici o pitonati. Insomma, i produttori di tessuti francesi hanno più che mai raddoppiato gli sforzi e la creatività per sedurre gli acquirenti alla ricerca di originalità.

Per maggiori informazioni :

Agnès ELISABELAR
ESPACE TEXTILE
Tel. 00 33 4 72 53 71 42
export@espacetextile.com / www.espacetextile.com

Brigitte LE GAL
TISSLAINE-FRANCE PROMOTION
Tel. 00 33 1 47 56 31 61
blegal@textile.fr / www.textile.fr


Contatto stampa:  UBIFRANCE Italia – Barbara Galli
Tel. 02 48 547 310
barbara.galli@ubifrance.fr
www.ubifrance.com/it
http://twitter.com/ubifranceitalia


* La partecipazione delle aziende francesi a Moda In - Milano Unica è organizzata da
Espace Textile in collaborazione con Tisslaine France Promotion, con il
supporto del Ministro del Commercio Estero francese e della Regione
Rhône-Alpes.

Link:

Licenza di distribuzione:
Barbara Galli
Addetto Stampa - Business France Italie
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere