SOCIETA

“Io Cambio” candida alle Europee la giornalista fiorentina Camilla Mencarelli compagna dell’ex viola Renato Buso

April 24 2014
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

FIRENZE – “Io Cambio” movimento nato soltanto cinque mesi fa, ha presentato ieri i candidati alle Europee e si presenterà in abbinamento con MAIE. Tra i candidati, dopo Davide Vannoni, inventore del metodo stamina e l’europarlamentare Claudio Morganti c’è anche il nome di Camilla Mencarelli, giornalista fiorentina e compagna dell’allenatore Renato Buso (ex giocatore di Fiorentina, Juventus, Lazio, Napoli..), nota anche per aver lavorato ad alcuni programmi televisivi toscani come Cuore Viola o XX-10 e per aver diretto una rivista di salute fino a qualche anno fa.

“Devo ammettere che questa candidatura – ha spiegato Camilla Mencarelli – mi fa molto piacere, ne sono lusingata. Sono entrata a far parte del movimento ‘Io Cambio’ grazie all’On. Claudio Morganti, parlamentare europeo, qualche mese dopo la nascita del movimento. Devo dire che ho sempre stimato l’operato di Morganti anche quando io ero nel PD e lui nella Lega; ho sempre pensato che agisse bene (la lotta all’evasione cinese, quella per la salute aiutando le famiglie dei malati, ecc.) e che non fosse mai così lontano dalle mie idee politiche pur essendo in un partito completamente all’opposto. Morganti poi mi piace perché è un politico che non tiene le distanze dalle persone, che fa politica in mezzo alla gente, che va dal vivo ad ascoltare i problemi, a toccarli con mano e si fa in quattro per risolverli veramente. Come in realtà dovrebbe essere per tutti. Comunque con “Io Cambio”, finalmente ho trovato tutti i valori e tutti i miei pensieri politici tradotti e riassunti insieme. Non è un movimento che vuol esser collocato. Anzi uno degli slogan è proprio “Adesso basta” che prende le distanze dall’attuale situazione e che la dice lunga..”

Camilla Mencarelli è nata a Firenze ma ha vissuto anche in altre città come Milano, Follonica e adesso Verona. Un percorso che serve per scoprire tradizioni, problemi, usanze, realtà diverse.
“Prima per lavoro ho vissuto a Milano – spiega Mencarelli - poi per lavoro del mio compagno ho vissuto quasi due anni a Follonica e adesso, da quando è nello staff del Chievo, siamo a Verona. Certo Firenze è la mia base e vivo sempre a metà tra questi posti e la mia città. Ma per me è una cosa positiva avere sempre le valige in mano. Spostarmi non è un disagio ma un’opportunità: vedo posti nuovi, conosco realtà nuove, confronto la qualità della vita con un posto rispetto ad un altro. Posso dire che Milano è un mondo a parte in fatto di concretezza e di modo di lavorare. Anche la maremma è particolarissima, sono stata benissimo lì la gente è accogliente, ho lasciato un pezzo di cuore e conosco benissimo quel territorio. Mentre tra Verona e Firenze la vita è molto simile, sono città con tanti punti in comune e anche la gente ha una mentalità simile. Anche se devo ammettere che a Verona c’è più ordine e più rispetto delle regole”.

I punti che le stanno maggior mente a cuore sono legati alla salute, all’ambiente, all’istruzione. Durante i suoi incontri, riunioni, dichiarazioni ha sempre sottolineato quanto sarebbe importante lavorare sulla sanità, sui metodi informativi, sulla cultura e sull’ambiente.
“Per ‘Io Cambio’ la salute è uno degli argomenti principali. Per me lavorare sulla sanità è la base perché, anche se è brutto ricordarlo, è un tema con cui tutti abbiamo o avremo a che fare. L’abbattimento delle barriere architettoniche, la scelta delle cure, l’attenzione da prestare ad associazioni che si occupano di malattie rare, di invalidi, di tumori, ecc.. è importante. La difesa e la valorizzazione dell’ambiente è uno dei punti altrettanto importanti collegato anche all’eliminazione della maggior parte delle pratiche cartacee, inutili, dannose ed evitabilissime. Basta carta! Lo snellimento di certe pratiche è possibilissimo ma tutti l’hanno sempre detto e poi non è mai stato messo in pratica. Sul sito di iocambio.it troverete anche tanti punti importanti legati alla ripresa economica, al mondo del lavoro, alla semplificazione fiscale. Per me poi, che di informazione ho sempre vissuto, sarebbe importantissimo informare, istruire tutto fin da piccoli. Faccio un esempio: spiegare a scuola come funziona la raccolta differenziata, insegnare salvataggi di emergenza, insomma tutte cose pratiche che servono nella vita quotidiana. Per qualsiasi cosa comunque io sono disponibile attraverso i social network: twitter, facebook, via mail, per telefono e personalmente, informeremo via via di tutti gli incontri che organizzeremo. Cerchiamo anche persone che ci aiutino e ci sostengano, anche attivamente. Sul sito iocambio.it troverete tantissime informazioni in più e come fare per partecipare alla nostra campagna elettorale”.


Ufficio Stampa
Dott.ssa Margarida Ferreira Rodrigues
info cell 393 2049738
press.iocambio.firenze@email.it
www.twitter.com/iocambiofirenze



Licenza di distribuzione:
Camilla Mencarelli
Socia - Edizioni Europee Gutenberg S.r.l.
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere