CORSI

Istituto Superiore per il Made in Italy in vetta alla classifica Eduscopio 2020

November 25 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Primi per coerenza fra percorso di studi e occupazione trovata

Nella classifica Eduscopio 2020 pubblicata pochi giorni fa dalla Fondazione Agnelli, l'Istituto Superiore per il Made in Italy conquista il primo posto, tra tutte le scuole del Veneto, per l'indice di "coerenza tra studi fatti e lavoro trovato" totalizzando il 71,43%. Un bel riconoscimento che sancisce una percentuale di tutto rispetto nel panorama regionale prendendo in considerazione i diplomati che a 2 anni dal diploma lavorano e hanno una qualifica professionale perfettamente in linea con il titolo di studio conseguito.
“Un risultato davvero importante per il nostro Istituto - dichiara Emanuele Apostolidis, Coordinatore Didattico - che ci riempie di soddisfazione perché la preparazione al mondo del lavoro è un aspetto fondamentale della nostra didattica. Una modalità che mira a formare figure professionali nuove e trasversali nei settori dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera, come ad esempio Responsabile dei servizi di ristorazione all’interno della grande distribuzione o Esperto in marketing e valorizzazione dei prodotti enogastronomici.”
L’indagine di Fondazione Agnelli, i cui risultati sono ogni anno molto attesi, mette in fila le migliori scuole superiori d’Italia secondo due parametri: quelle che meglio preparano agli studi universitari e quelle che offrono maggiori accessi al mondo del lavoro dopo il diploma. Soprattutto in piena pandemia, dove gli spostamenti sono limitati e diventa difficile andare a visitare le scuole, la classifica assume ancora maggior importanza perché contribuisce ad orientare ed aiutare gli studenti e le loro famiglie nel momento della scelta della scuola dopo la terza media. Il sito infatti, è diventato in questi anni un riferimento del mondo dell'istruzione con oltre 1,8 milioni di utenti unici e più di 8,7 milioni di pagine consultate. Eduscopio 2020 ha analizzato i dati di circa 1.275.000 diplomati italiani in tre successivi anni scolastici (anni scolastici 2014/15, 2015/16, 2016/17) in circa 7.400 indirizzi di studio nelle scuole secondarie di II grado statali e paritarie; una classifica, dedicata agli istituti tecnici e professionali, basata sugli sbocchi lavorativi: tasso di occupazione e coerenza fra studi fatti e lavoro trovato.
L'Istituto Superiore per il Made in Italy di Noventa Padovana propone infatti un percorso quinquennale paritario che coniuga un’accurata preparazione professionale e una solida crescita culturale e si connota per le discipline connesse alle esigenze della ristorazione, del management e dell’hospitality. Si tratta di una giovane ed innovativa scuola che, proprio per concentrarsi al meglio su ognuno dei suoi iscritti, predilige il numero chiuso e agevola i percorsi di alternanza scuola-lavoro. L'insegnamento comprende lezioni teoriche in aula, attività di laboratorio, uscite didattiche, stage lavorativi in strutture qualificate in Italia e all'estero, grazie alle quali gli studenti riescono a maturare una consolidata esperienza sul campo. Anche la collaborazione continua con professionisti affermati nei vari settori di studio che, attraverso incontri specifici, trasmettono agli studenti nuove competenze ed abilità, aiuta ad avvicinare gli allievi al mondo del lavoro, restituendo loro maggior concretezza a livello professionale.
Open Day. In questo periodo è possibile entrare in contatto con la struttura tutti i sabati pomeriggio fino a dicembre compreso: gli insegnanti e gli orientatori dell’Istituto sono disponibili ad accogliere le famiglie e i ragazzi che stanno frequentando la scuola media per colloqui di orientamento mirati ed esclusivi dalle ore 14:30 alle ore 17:00.

Per info e prenotazione: Whatsapp bit.ly/OrientaMedie - Tel: +39 3356860226 - Email: info@ismi.edu.it




Licenza di distribuzione:
Alice Maritan
Ufficio Stampa - Action Comunicazione & Marketing
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere